Magna Graecia Film Festival: un successo meritato

di Blogger Commenta

 C’erano Andrea Manni, Jonis Bashir, Luciano Regolo, Edoardo Leo. E poi ancora i sindaci Raffaele Mancini (Soverato), Pantaleone Narciso (Stalettì), e il vicesindaco di Soverato, Pietro Matacera. La prima conferenza stampa del Magna Graecia Film Festival, edizione 2008, è stata baciata dal caldo sole di mezzogiorno di domenica 20 luglio, nella splendida cornice della Villa Comunale della città Perla dello Jonio. Un esordio cui ha fatto seguito, in tarda serata, la prima proiezione dell’anno: l’omaggio a Dino Risi con il suo celebre “Sorpasso”.
Dialogando con gli ospiti e con la stampa, il direttore artistico della kermesse del Cinema dedicata alle opere prime, Gianvito Casadonte, ha sottolineato gli sforzi compiuti per consolidare ed affermare ancora di più, nel panorama nazionale ed internazionale, l’apprezzata rassegna calabrese. «Un impegno – ha rimarcato – che richiede anche un notevole carico finanziario, ma che realizza un sogno e si propone come una straordinaria occasione di crescita per questo territorio».

Principi subito sposati dal sindaco Raffaele Mancini che, fin dalla prima edizione, datata 5 anni fa, ha sempre creduto nella coraggiosa sfida di Casadonte. «Essere qui, ora – ha spiegato – al fianco di tanti attori, di grandi maestri del calibro di Ettore Scola ed Ugo Gregoretti, può quasi sembrare una abitudine, ormai! Ma tutto questo è merito di Gianvito Casadonte. La mia amministrazione comunale si è fortemente legata a questa manifestazione, interpretandola come un segno dei tempi che cambiano. Un evento unico ed originale, non il solito dispendio inutile di soldi, capace di veicolare in tutto il mondo l’immagine positiva di Soverato. Non bisogna, poi, dimenticare l’indotto che si crea con il Festival: arrivano troupe televisive, giornalisti, professionisti del settore che alloggiano nei nostri alberghi. Soverato, insomma, diventa meta attrattiva ancora più ricca». Grandi apprezzamenti sono stati espressi per il ritorno del palcoscenico nell’anfiteatro della Villa Comunale. Un contesto arricchito dalle colonne d’oro posizionate attorno alla struttura. L’intera organizzazione, dunque, ha dato il massimo e le premesse garantiscono l’ennesimo successo. Intanto, dopo la prima, c’è grande attesa per l’avvio del concorso vero e proprio. Oggi “Come tu mi vuoi” e, a seguire, “Una notte”. Ospite d’eccezione, Nicolas Vaporidis, accompagnato dalla stupenda Ilaria Spada, ha entusiasmato le proprie fans, accorse numerosissime alla conferenza stampa mattutina del Mgff. Emozione, passione: in una parola, Cinema! Accanto ai grandi maestri, Scola e Gregoretti, i giovani attori della nuova tendenza italiana hanno scelto Soverato e il Magna Graecia Film Festival per una estate da protagonisti.

Fonte: www.magnagraeciafilmfestival.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>