Changeling: la scioccante verità di una storia realmente accaduta

di Blogger Commenta

 Clint Eastwood dirige Angelina Jolie e John Malkovich in un provocatorio drama basato su una storia realmente accaduta: Changeling. Un film emozionante e provocatorio basato su un fatto di cronaca che trasformò per sempre la città di Los Angeles.
Nel film, le pregherie di Christine Collins (Jolie) sembrano essere state esaudite quando il suo bambino rapito le viene restituito.
Ma tra la frenesia del ricongiungimento capisce che quello non è suo figlio. Di fronte alla polizia corrotto e allo scetticismo della gente va disperatamente a caccia di risposte, per scontrarsi con una realtà che la cambierà per sempre.

Los Angeles, 1928, un sabato mattina, in un sobborgo della classe operaia, Christine saluta suo figlio Walter e va al lavoro. Quando torna a casa, scopre che è sparito. Le ricerche risultano vane e mesi dopo un ragazzo che dice di avere nove anni ritorna. Frastornata da un nugolo di poliziotti, di giornalisti e dalle contrastanti emozioni, Christine gli concede di stare da lei per la notte. Ma nel suo cuore sa che quel ragazzo non è Walter.

Quando preme sulle autorità perchè continuino le ricerche, si rende conto che nell’era del proibizionismo a Los Angeles le donne on sfidano il sistema e vive per raccontare le loro storie.

Calunniata e delusa trova un alleato nell’attivista Reverendo Briegleb (Malkovich) che l’aiuta a combattere la città per ritrovare suo figlio.

Basato su un fatto vero che ha scosso il sistema legale californiano, Changeling racconta la scioccante vicenda di una madre alla ricerca di suo figlio e di coloro che la vogliono fermare e ridurla al silenzio.

A fianco alla Jolie e a Malkovich, un cast di tutto rilievo composto da interpreti del calibro di Jeffrey Donovan, nei panni del Capitano J.J. Jones, Michael Kelly nel ruolo del detective Lester Ybarra, Colm Feore nei panni del capo della polizia di L.A. James E. Davis, Jason Butler Harner nei panni di Gordon Northcott, un serial killer che nasconde informazioni importanti sulla scomparsa di Walter e Amy Ryan nel ruolo di Carol Dexter, un’ex detenuta ingiustamente rinchiusa, che assiste Christine durante il periodo di internamento nell’istituto locale per malattie mentali.

La scioccante vicenda “basata su fatti realmente accaduti” attirò l’attenzione dei produttori Brian Grazer e Ron Howard, entrambi vincitori di un Academy Award e noti al mondo del cinema per avere portato sullo schermo film del calibro di American Gangster, A Beautiful Mind, Cinderella Man – Una ragione per lottare, Friday Night Lights e Apollo 13, tutti basati su fatti di cronaca e tutti campioni di incassi e di critica.

“E’ entusiasmante scrivere una sceneggiatura basata su fatti realmente accaduti”, osserva Grazer. “La storia di Changeling mi piacque molto da subito. La cultura che si nascondeva dietro quella terribile vicenda mi affascinava e, allo stesso tempo mi inorridiva. In ogni modo, ne ero attratto. Inoltre, il fatto che si trattasse di eventi realmente accaduti conferiva un forte carico emotivo alla storia”.

Changeling, in uscita il 14 Novembre è distribuito da Universal Pictures.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>