Torino Film Lab: un fondo di produzione per i talenti emergenti

di Blogger Commenta

TorinoFilmLab è il primo laboratorio italiano, collegato al Torino Film Festival, che sostiene i talenti emergenti di tutto il mondo attraverso attività di Training, Development e Funding. Dedicato alle opere cinematografiche prime e seconde, TorinoFilmLab è il luogo dove far nascere e crescere le proprie storie, con la possibilità di ottenere, alla fine del percorso, un fondo di produzione.
TorinoFilmLab è promosso dalle principali istituzioni del cinema di Torino e Piemonte – il Museo Nazionale del Cinema e la Film Commission Torino Piemonte – in partnership con il corso di training avanzato Script&Pitch Workshops, supportato dal Programma MEDIA dell’UE.
Il 1° TorinoFilmLab Meeting Event riunisce attività diverse ma complementari: è insieme presentazione pubblica di progetti, mercato di coproduzione internazionale e occasione per premiare i migliori progetti con i fondi di produzione.
Il 23 e 24 Novembre, all’Auditorium RAI di Torino, 23 progetti cinematografici provenienti da tutto il mondo saranno presentati ai 60 produttori del panorama internazionale invitati.
· 8 progetti, selezionati dagli esperti del TorinoFilmLab per partecipare al Development Programme 2008, si contenderanno diversi Production Awards da 50.000€ a 200.000€ ciascuno, per una cifra totale di 600.000€. I premi saranno assegnati da una giuria internazionale. Un mix equilibrato di opere prime e seconde (budget tra i 300.000€ e 1.800.000€) che arrivano da: Costarica, Italia, Thailandia, Islanda, Francia, Uruguay e Portogallo.
· 15 progetti, sviluppati attraverso il corso avanzato di sceneggiatura Script&Pitch Workshops/Training Programme 2008, si contenderanno i Development Awards, che permetteranno ai 6 progetti vincitori di partecipare automaticamente al Development Programme 2009 del TorinoFilmLab. I progetti arrivano da: Svezia, Italia, Estonia, Regno Unito, Olanda, Germania, Francia, Spagna, Polonia, Finlandia e Repubblica Ceca.

Fonte: Torino Film Festival

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>