Il Lucca Film Festival sbarca a Berlino per i 150° anniversario di Puccini

di Blogger Commenta

Il progetto “Twenty Puccini” selezionato alla 59° Berlinale.

Tre cortometraggi del progetto cinematografico “Twenty Puccini”, il lavoro su Puccini commissionato dall’associazione Vi(s)ta nova, organizzatori del Lucca Film Festival, sono stati selezionati al Festival Internazionale di Berlino che si svolgerà dal 5 al 15 febbraio.

I tre cortometraggi selezionati alla 59° Berlinale sono: “V2 (Puccini)” di Tre cortometraggi del progetto cinematografico “Twenty Puccini”, il lavoro su Puccini commissionato dall’associazione Vi(s)ta nova, organizzatori del Lucca Film Festival, sono stati selezionati al Festival Internazionale di Berlino che si svolgerà dal 5 al 15 febbraio.

I tre cortometraggi selezionati alla 59° Berlinale sono: “V2 (Puccini)” di Christian Lebrat, “Puccini conservato” di Michael Snow e “Ascolta” di Stephen Dwoskin all’interno della sezione “Forum Expanded 2009”. Verranno proiettati tutti i giorni del Festival.

Il progetto “Twenty Puccini” è stato realizzato per omaggiare il grande compositore a 150anni dalla sua nascita. I giovani organizzatori lucchesi hanno chiesto a venti registi di fama mondiale di realizzare un cortometraggio ispirato al grande maestro, come regalo al festival e alla città.

Fra i filmaker contattati e che hanno aderito entusiasticamente al progetto figurano alcuni dei nomi più importanti della storia del cinema indipendente e non solo: da Tsai Ming Liang (ospite d’onore della quarta edizione del Lucca Film Festival) a Michael Snow, da Stephen Dwoskin a Tonino De Bernardi, da Lorenzo Recio a Brady Corbet.

I lavori sono stati presentati in anteprima durante l’edizione 2008 del Lucca Film Festival, con la presenza di molti degli autori e delle autorità locali.

Quello che ne è risultato è un film collettivo, un mosaico di video per far rivivere, attraverso il filtro di sensibilità ed esperienze affatto diverse fra loro, l’opera di uno dei musicisti più importanti ed amati nel mondo. , “Puccini conservato” di Michael Snow e “Ascolta” di Stephen Dwoskin all’interno della sezione “Forum Expanded 2009”. Verranno proiettati tutti i giorni del Festival.

Il progetto “Twenty Puccini” è stato realizzato per omaggiare il grande compositore a 150anni dalla sua nascita. I giovani organizzatori lucchesi hanno chiesto a venti registi di fama mondiale di realizzare un cortometraggio ispirato al grande maestro, come regalo al festival e alla città.

Fra i filmaker contattati e che hanno aderito entusiasticamente al progetto figurano alcuni dei nomi più importanti della storia del cinema indipendente e non solo: da Tsai Ming Liang (ospite d’onore della quarta edizione del Lucca Film Festival) a Michael Snow, da Stephen Dwoskin a Tonino De Bernardi, da Lorenzo Recio a Brady Corbet.

I lavori sono stati presentati in anteprima durante l’edizione 2008 del Lucca Film Festival, con la presenza di molti degli autori e delle autorità locali.

Quello che ne è risultato è un film collettivo, un mosaico di video per far rivivere, attraverso il filtro di sensibilità ed esperienze affatto diverse fra loro, l’opera di uno dei musicisti più importanti ed amati nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>