Al via le riprese de La Versione di Barney

di isayblog4 Commenta

Sta per diventare un film uno dei libri più amati degli ultimi tempi che nel 2001 divenne un vero e proprio caso letterario in Italia con oltre 100 mila copie vendute. Si tratta de La Versione di Barney di Mordecay Richler che narra la storia del ricco, burbero e sessantenne produttore televisivo ebreo canadese Barney Panofsky e della sua “versione di fatti” a proposito della morte dell’amico Bernard Boogie Moscovitch.
Sarà il bravo Paul Giamatti (Sideways) a vestire i panni di Barney, forse troppo giovane per il ruolo, ma sicuramente adatto alla parte. Nel cast anche Dustin Hoffman, come padre di Barney, Rosamunde Pike e Minnie Driver. Alla regia Richard J. Lewis, uno dei registi più prolifici della serie C.S.I. con 44 episodi diretti tra il 2000 e il 2009.
Le riprese sono inziate a Roma nei giorni scorsi. Il set si sposterà poi a Montreal e New York per un totale di 12 settimane di lavorazione previste. Il film godrà di una produzione italo-canadese che vede la collaborazione della Serendipidy Point Film e della Fandango di Domenico Procacci che si è detto molto orgoglioso di poter lavorare su questo progetto e soprattutto contento di aver trovato un copione che fosse all’altezza del romanzo. I fan di Richler sono già in fibrillazione.

Sara Sagrati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>