Il film di Kevin Smith censurato: troppo hot

di Francesca Commenta

Chi non ha compiuto i 14 anni è troppo piccolo per assistere a scene piuttosto esplicite, doppi sensi e frasi ed eventi di natura più che maliziosa. Ecco perchè Zack & Miri Amore A Primo Sesso“è stato censurato e potranno avere accesso in sala soltanto gli adolescenti con qualche anno in più e, ovviamente, gli adulti. Se il titolo lascia già immaginare qualcosa, cosa potrà mai esserci di tanto scandaloso nel lungomeraggio di Kevin Smith da impressionare intere folle?

Protagonisti della pellicola sono una coppia di amici carichi di debiti fino all’incredibile che un pò per divertimento ma anche per questioni economiche, decidono di girare un film porno amatoriale. Il resto, ovviamente, è tutto da scoprire ma qualche scena “di troppo” potrebbe turbare la sensibilità dei più giovani e da qui la scelta di limitarne la visione.

L’ufficio stampa del distributore in Italia della pellicola ha, quindi, fatto sapere che il film di Kevin Smith non ha superato il visto censura da parte della specifica commissione di valutazione.Insomma, se già non erano mancate polemiche e critiche più o meno feroci in America, adesso la questione si sposta pure nel Belpaese. Come appunto conferma l’ufficio stampa: “Probabilmente le scene divertenti ma piccanti e il linguaggio ironico ma forse troppo esplicito e l’idea di fare un po’ di soldi girando un film porno non sono stati ritenuti adatti per un pubblico troppo giovane”. A recitare nel film nel ruolo di protagonisti sono Seth Rogen ed Elizabeth Banks, che avevano già recitato insieme nel film “40 anni vergine”. Nel cast non mancano poi pure Jason Mewes e l’ex pornostar Traci Lords. Ancora, interessante l’interpretazione di Justin Long e Brandon Routh che appaiono nel film, interpretando un porno attore gay e il suo compagno.In Italia in oltre 100 sale è distribuito da M2 Pictures.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>