Esce L’ultimo dei Templari e Roma si trasforma in città medievale

di Francesca Commenta

Per promuovere il film dal sapore medievale che esce oggi, Medusa film ha messo in scena un vero e proprio evento pubblicitario per le vie di Roma. Mentre gli appassionati si preparano ad assistere al nuovo lungometraggio dal titolo “L’ultimo dei Templari“, di Dominic Sena qui viene organizzato un appuntamento davvero speciale. Nelle sale cinematografiche è ancora la volta di assistere alla interpretazione di Nicolas Cage, ma nella Capitale per tutto il giorno si è infatti aggirato un carro stregato, con due Templari a piedi che accompagnavano una strega imprigionata. Le mete prescelte erano le varie piazze locali.

Turisti e passanti incuriositi hanno osservato da vicino l’attrice e chi l’accompagnava ed ecco che il messaggio pubblicitario è stato più che recepito. Il percorso era definito già dalle prime ore del mattino, non ci si muoveva a caso, ma gli spostamenti erano tra i monumenti antichi di Roma, del resto le aree più frequentate. Particolarmente inquietante la strega, con le pupille bianche, imprigionata dentro una terribile carrozza nera e scortata da una coppia di cavalieri Templari.

La tappa principale Piazza Venezia, dove la strega nera ha incontrato la stampa subito presente per raccontare dell’evento ha fatto da splendido sfondo alla manifestazione. Il segreto in questo caso era quello di seguire con precisione la trama del film che parla dell’Europa del XIV secolo. In tale periodo il cavaliere Behman (Nicolas Cage) tornato a casa col suo compagno Felson (Ron Perlman), scopre che la Peste Nera sta contagiando moltissime persone. Entrambi ricevono l’incarico di scortare una giovane donna, accusata di stregoneria e di aver diffuso la malattia, in un monastero per poi essere processata ed eventualmente uccisa. Non ubbidiranno e anzi cercheranno di salvarla, insieme ad un gruppo particolare di amici, anche se la loro avventura non sarà affatto semplice e le forze del Male saranno sempre in agguato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>