Ficarra e Picone tornano al cinema con il quarto film

di isayblog4 Commenta

Il titolo è già tutto un programma ed è “Anche se è amore non si vede“: parliamo del nuovo film di Ficarra e Picone, in questo momento ancora in produzione. Arriverà nelle sale italiane in autunno, il prossimo 25 novembre e il cast è piuttosto ricco di personaggi molto in vista ultimamente. Tra gli altri, infatti, non mancano ad esempio, Ambra Angiolini, Diane Fleri e Sascha Zacharias. Loro confermano che non ci saranno riferimenti all’attualità, eppure l’impressione è proprio differente e in ogni caso con il loro modo garbato e divertente di fare satira, il risultato è praticamente assicurato. Come confermano però: “Non c’è nessun riferimento all’attualità, le storie funzionano quando sono universali”. Sul set comunque le battute lasciano pensare il contrario, come quando si sente Ficarra recitare parole ben note: “Andate a lavorare, siete l’Italia peggiore”.

Al momento si gira a Torino e per la prima volta i due simpatici palermitani, escono fuori dalla loro amata Sicilia. A commentare la scelta è stato lo stesso Valentino Picone: “Ci siamo innamorati di questa città così vivace, sarà per le celebrazioni dei 150 anni di Italia, ma Torino ci sembra la più europea di tutte. C’è una cosa però che non abbiamo ancora capito: dove si trovano i veri torinesi? Incontriamo gente di ogni paese, pugliesi, campani, romani e neanche un piemontese”.

 

Dieci anni fa, i due comici mostravano un grande talento anche al cinema con Nati Stanchi e da allora sono stati amati dal pubblico ancora di più che continua giustamente a celebrarne la bravura e la simpatia. Dopo quella esperienza sono arrivati “Il 7 e l’8” seguito da un altro successo nel 2009, “La matassa”. Questa volta però una novità c’è: si autodirigono senza l’aiuto di Giambattista Avellino, che li ha seguiti fino ad oggi e noi aspettiamo con ansia di ridere ancora con le loro esilaranti battute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>