Caterina Murino: da Bond Girl a Ingrid Betancourt

di Francesca Commenta

Bella, sexy ma senza esagerare e talentuosa. Un mix che le è valso un lavoro invidiato da tutte le attrici più note: il ruolo di Bond Girl in “Casino Royale“. Ora la carriera di Caterina Murino va avanti e diventa  Ingrid Betancourt. Dalla Sardegna la strada da percorrere è lunga e in parte l’ha già intrapresa, tanto da essere finita addirittura a Hollywood.

Lo comunica “The Hollywood Reporter” confermando che sarà la protagonista del film “In search of Ingrid” , un ruolo non certo semplice per la 34enne visto che si parlerà della politica colombiana ex ostaggio delle Farc. A dirigere la pellicola ci penserà la  venezuelana Betty Kaplan e la trama è legata ai due libri di Juan Carlos Lecompte, l’ex marito di Betancourt, scritti prima e dopo la sua liberazione.

Il primo “Buscando a Ingrid” è stato terminato mentre la moglie era ancora ostaggio delle Farc e l’altro,  “Ingrid y yo, una libertad agridulce” ha rappresentato un momento di festa per  la sua liberazione. In più è anche un modo per ricordare attraverso le pagine  la fine del matrimonio annunciata dal saluto indifferente di Ingrid all’aeroporto, appena liberata. A interpretare il ruolo di Lecompte ci penserà l’attore messicano Valentino Lanus, popolare fotografo e interprete di telenovelas. Tra le sue interpretazioni si ricorda  “Las tontas no van al cielo”. E’ pure tra i produttori del film, insieme a Peter Rawley e Robert Katz. Per quanto riguarda le riprese  della pellicola partiranno a breve con due sfondi d’eccezione: Colombia e Portorico. Per Caterina Murino è un ennesimo successo annunciato, anche perchè si tratta comunque di un lungometraggio molto importante che le permetterà di avere ulteriore visibilità anche all’estero. Ora si prepara ad iniziare le riprese e ad interpretare al meglio il ruolo che le è stato assegnato, facendo in modo che quello di bond girl, per gli ammiratori resti solo un bel ricordo ormai lontano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>