Anne Hathaway, ex bad girl come Lindsay Lohan

di Francesca Commenta

Tutti continuano a dare addosso all’attrice Lindsay Lohan colpevole di eccedere con furti, alcol e vita spericolata e, del resto, lei fa poco per evitare che certe voci circolino. Eppure non è l’unica ad essersi trovata in certe situazioni poco raccomandabili, solo che le sue avventure senza freni sono diventate note. Adesso, lasciando in molti senza parole a parlare è Anne Hathaway, faccia pulita, volto d’angelo e a quanto pare con un passato analogo. Ha infatti confessato di aver commesso tanti errori e di aver avuto delle fasi di autodistruzione. Non specifica se si tratti di droga o altro, ma racconta di aver dato molte preoccupazioni alla famiglia ai tempi del college.

Ecco che infatti ha rivelato al Sun: “Non ero una santa, ho sprecato tempo in tante cose autodistruttive”. Per fortuna era una sconosciuta e le voci sul suo contro si sono spente ben presto. Ammette infatti di essere stata più fortunata di Lindsay perché ha tenuto lontana la sua vita dai riflettori. Se però è riuscita ad imbrogliare la stampa scandalistica, di certo adesso il senso di colpa ha avuto la meglio ed ha confessato: “Ho più cose in comune con Lindsay Lohan di quanto si pensi. Tutti abbiamo fatto cose che non avremmo dovuto. Solo che ho fatto queste cose quando andavo al college e non mi conosceva ancora nessuno, ma non sono di certo una santa”.

L’unico momento non perfetto della sua vita che, invece, conosciamo noi è quello di avere avuto un equivoco ex fidanzato, l’italiano Raffaello Follieri,  arrestato e successivamente incarcerato per frode.Su questo lei conferma: “Cerco di mantenere la mia vita personale ad un basso profilo, soprattutto dopo quello che è successo”. Adesso è felicemente fidanzata con l’attore Adam Schulman che secondo le ultime dichiarazioni le ha insegnato che il senso dell’umorismo è la chiave giusta per affrontare tutti i problemi:  “Il senso dell’umorismo aiuta a fronteggiare le situazioni più imbarazzanti che capitano nel corso degli anni”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>