Linday Lohan dal cinema alla tv: su Glee è un giudice sexy

di isayblog4 Commenta

 

Bella e sexy: è un ruolo cucito addosso perfettamente a Lindsay Lohan che, però, questa volta passa dal grande al piccolo schermo e approda in tv, precisamente su Glee. Qui l’attrice famosa ormai soprattutto per gli eccessi e i guai con la legge, interpreterà la parte di un giudice sexy. L’occasione sarà fornita dalle gare nazionali di coro nell’episodio così intitolato e negli Stati Uniti sarà trasmesso il 15 maggio prossimo. In realtà, impersonerà lei stessa e valuterà le performance degli artisti del Glee Club.

Il ragazzi del serial che ormai abbiamo imparato ad amare, dovranno vedersela con gli altri licei e altrettanto talentuosi avversari per potersi giudicare un lauto premio in denaro. Linday Lohan sta vivendo un periodo decisamente migliore rispetto ai precedenti e carico di impegni e lo scorso marzo i fan l’hanno riaccolta a braccia aperte dopo anni difficili. Ora sembra che sia tornata a prendere un minimo di controllo sulla sua vita e la vedremo in una puntata del “Saturday Night Live”, che sta fecendo registrare un boom di ascolti.

Tutti passi importanti, ma per dare nuova linfa alla sua carriera che ha subito un pesante stop, potrebbe arrivare il ruolo di Liz Taylor, nel biopic televisivo “Liz e Dick”. Insomma anche in tv potrebbe tornare a farsi ammirare prima di riprendere a pieno ritmo con il cinema. Quella di Glee per lei è una parentesi divertente e come molti altri artisti negli ultimi mesi, rappresenta quasi un must, un serial dove si fa letteralmente a gara per partecipare. Moltissime colleghe hanno già recitato in una o più puntate, come Britney Spears (sotto forma di “visione”), Gwyneth Paltrow (protagonista di un sexy tango), Olivia Newton John e anche il protagonista di Star Wars Chewbacca. Dimenticavamo, poi, Ricky Martin nel ruolo su sensuale professore di spagnolo, dalla bellezza e dalla bravura irresistibile.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>