Hungher Games trionfa agli Mtv Movie Awards

di Francesca Commenta

 

Quali sono stati quest’anno i film più amati, più commerciali e quelli che, per qualche motivo, sono destinati a rimanere impressi nell’immaginario collettivo? Con gli Mtv Movie Awards non è stato difficile scoprirlo e, in questo senso, per la quarta volta di seguito troviamo i divi di Twilight nella sezione “miglior bacio”. Kristen Stewart non era accompagnata dal suo Robert Pattinson, compagno sul set e nella vita , un vero peccato anche perché il lungometraggio “Breaking Dawn Parte 1” ha trionfato pure nella categoria “miglior film dell’anno”. Il vero protagonista della serata, quello che ha portato a casa il maggiori numero di riconoscimenti comunque è stato  “Hunger Games“. Divertente durante la kermesse  Charlize Theron che ha preso a calci Michael Fassbender.

L’evento si è tenuto al  Gibson Amphitheatre di Universal City in California, alla presenza dell’attore e comico Russel Brand. Delusione per la mancata presenza di Pattinson che non è venuto, lasciando che i premi finissero in mano esclusivamente alla sua fidanzata, la Bella della saga dei vampiri.

Hunger Games” su 8 nomination ha conquistato ben 4 premi. Si tratta di Jennifer Lawrence premiata come “Migliore interprete femminile”, Josh Hutcherson per quella maschile, e ancora “Miglior trasformazione” e “Miglior combattimento”. L’ultima categoria ha portato a vincere i protagonisti, Hutcherson-Lawrence e mentre li presentavano Theron e Fassbender hanno mimato sul palco un combattimento tra una risata generale. Qualcosina è toccato pure agli altri film in gara:
 “Harry Potter” ha ottenuto il premio per il miglior cast, Jennifer Aniston il “Best On-Screen Dirtbag”, ovvero miglior “farabutto sullo schermo”, per il suo ruolo odioso in “Horrible boss”. Ancora a Shailene Woodley è toccato “secchiello” per la migliore prima performance per la sua interpretazione in “Paradiso Amaro”, il film indipendente con George Clooney. Brand, con una nota di cattivo gusto ha confermato la fine del suo matrimonio con Katy Perry con una battuta: “L’ultima volta che sono stato agli MTV Movie Awards ho finito per sposare qualcuno che era alla cerimonia, quindi stasera terrò gli occhi aperti, alla ricerca della mia prossima moglie”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>