Il cinepanettone cambia: parola di De Sica

di Francesca Commenta

 

Negli ultimi anni, probabilmente, aveva stancato ed, infatti, al botteghino non erano più i successi clamorosi del decennio precedente. L’unica alternativa, se non si voleva veder morire miseramente un genere prima vincente come il cinepanettone, era quella di cambiare definitivamente formula. Dopo un trentennio, è ciò che sta accadendo secondo quanto conferma Christian De Sica. Questa estate, per lui, sarà quindi di intenso lavoro e, nel frattempo, interpreterà pure la parte di un ciambellano ne “Il principe abusivo”, debutto alla regia di Alessandro Siani.

Non ha dimenticato, però, di ricordare ai fan che possono dimenticare i classici “Natale a…“, nel periodo delle festività di fine anno. Quello è stato un genere che ha portato soldi e successo un tempo, ma ora serve la sorpresa. Per l’occasione commenta:  “Si sta ancora tutto definendo,ci saranno due storie principali, penso, ma non sarà ‘Un Natale a’. Faremo un bel cambiamento. Dopo 30 anni ce n’è bisogno”.

 

Intervistato dall’Ansa, non ha dimenticato di dire che: ” Comunque  quest’anno riceverò il mio 30esimo biglietto d’oro (il premio assegnato dall’Anec ai film che hanno incassato di più nella stagione, ndr), è un bel traguardo”. D’estate, però, è anche tempo di dedicarsi alla nuova commedia diretta da Siani e De Sica spiega che tra lui e l’attore napoletano “c’è una grande sintonia. Avevamo interpretato insieme due film di Natale , e lui mi ha chiamato per il suo debutto da regista, mi ha fatto molto piacere”. Per loro, infatti, le strade hanno trovato un bell’incrocio in “Natale a New York” e “Natale in crociera”. Grande fiducia per questo ragazzo così talentuoso al quale si è completamente affidato e conclude scherzando: “Vedremo che verrà fuori. In realtà Alessandro mi sembra molto concentrato, l’altro giorno ero in sala prove per un momento del film in cui canto e ballo con Serena Autieri e lui aveva le idee molto chiare su cosa volesse. Promette bene”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>