Johnny Depp e Vanessa Paradis: è rottura definitiva

di Francesca Commenta

 

Se ne parla da mesi e quindi, la fine della lunga storia d’amore tra l’attore e la bella cantante e attrice ora diventa ufficiale. Si separano Johnny Depp e Vanessa Paradis e annunciano ufficialmente il loro ritorno alla vita da single. Da gennaio, del resto, giravano voci in merito più che accreditate e ne aveva parlato pure People, ora però non ci sono più dubbi e nemmeno l’ombra di una riappacificazione.

Per i due attori non deve essere stato facile, anche perché hanno dei figli in comune ed, infatti, non hanno assolutamente rilasciato alcuna dichiarazione in merito. Il loro silenzio, durante l’inverno aveva fatto pensare che la Paradis e la star de “I Pirati dei Caraibi” avessero fatto pace o, comunque, stessero cercando di far funzionare ancora le cose in nome della famiglia. Qualcosa deve, invece, essere andato storto. Quello che stavano verificando erano gli aspetti burocratici per la separazione e ieri il portavoce di lui ha parlato dicendo che si tratta di una  “separazione amichevole”. La dichiarazione  è stata rilasciata a Entertainment Tonight ed è stato anche scritto: “Vi chiedo di rispettare la loro privacy e ancora di più quella dei loro figli”.

Intanto Vanessa l’abbiamo vista di recente ed è arrivata in Francia per la promozione del film: “Je Me Suis Fait Tout Petit” al Cabourg Festival of Romantic Cinema. Secondo una fonte vicina alla ex-coppia, non è stata casuale l’attesa che lei tornasse in patria prima di rivelare come stavano veramente le cose. Dieci anni di differenza, 49 lui e 39 anni lei, vivevano da tempo vite separate, nonostante i 14 anni d’amore. Speriamo almeno che non soffrano troppo i  loro figli Lily-Rose (13) e Jack (9). Per i fan finisce un mito, un’epoca ma per loro due forse è il momento di guardare altrove e continuare al meglio la propria vita e una carriera folgorante.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>