Kristen Stewart, per Biancaneve fondamentali le musiche di Adele

di Francesca Commenta

 

Kristen Stewart mostra un talento come poche. Insomma, rispetto alla sua età, sembra che abbia, una lunghissima carriera alle spalle, invece, nonostante non sia stata la sua prima apparizione al cinema, con Twilight ha dato veramente il massimo. E’ ora di guardare oltre e lo ha già fatto con “Biancaneve e il cacciatore”. Come fare, però, a concentrarsi nelle dure scene del combattimento? Lei ha rivelato la sua tecnica e sicuramente nella pellicola che uscirà sul grande schermo il prossimo 11 luglio potremo notarne la grande concentrazione. Per caricarsi al massimo nelle scene di guerra, infatti, sceglieva le musiche di Adele, strano a dirsi ma funzionavano alla grande.

A tal proposito l’attrice ha ammesso: “Ho avuto le canzoni di Adele sul mio iPod per tutto il tempo delle riprese, ho coreografato intere marce con l’esercito con i suoi brani nelle orecchie“. Se è vero che molte canzoni dell’artista sono piuttosto lente, è altrettanto sicuro che ha una potenza sonora tale che l’ha guidata mentalmente dritto alla riconquista del regno nel film che è la rielaborazione cinematografica del celebre racconto. La cantante inglese dunque ha anche questo potere e Kristen conferma.

Ha infatti continuato dicendo: “Adele va stranamente bene per questa storia, è come un chiodo in testa per me e le sue parole sono incredibili”. Per lei ora è importante far capire al suo pubblico che è in grado di fare altro oltre Twilight e che ha talento da vendere che le permette di lavorare su più ruoli e di confrontarsi con grandi attori. Ammette, però, che ci sono delle somiglianze tra Bella e Biancaneve: “Come faccio a confrontarle? Credo che l’unico confronto effettivo è che sono entrambe donne forti che hanno bisogno di trovare una posizione di potere nella vita. Sono due icone”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>