Lo Hobbit diventa una trilogia

di Francesca Commenta

 

Novità in vista per “The Hobbit“, il doppio prequel de “Il Signore degli anelli“, ambientato circa 60 anni prima nella Terra di Mezzo. Sembra che questo attesissimo film diventerà una trilogia e a firmare l’opera ci penserà, come sempre,  Peter Jackson. Si sa già anche la data di uscita de film che sarà il prossimo 14 dicembre 2012, il 13 dicembre 2013 e il terzo capitolo è atteso per l’estate del 2014. Ovviamente, come consente il must del momento, saranno visibili anche in 3D. La conferma di queste interessanti news arriva da New Line cinema, Metro-Goldwyn Mayer Studios e Warner Bros Pictures.

Il regista premio Oscar in questi giorni è al lavoro e sembra abbia già ultimato  la fotografia principale di quella che originariamente avrebbe dovuto essere una trasposizione in due film. Durante la lavorazione, però, le cose sono cambiate e nell’idea dei creatori, Jackson e il suo staff, mancava qualcosa di più particolare. Ecco perché ha detto: “Dobbiamo raccontare ancora qualcosa? Dalla duplice prospettiva di filmaker e fan, la nostra risposta è stata senza riserve: sì!“.

Dal team hanno dunque fatto sapere: “Sappiamo, come gran parte della storia di Bilbo Baggins, i Dwarves di Erebor, l’ascesa di Necromancer e la Battaglia di Dol Guldur rimarrebbe non raccontata, se non realizzassimo per intero questa complessa e meravigliosa avventura”. C’è molta trepidazione intorno alla serie di film che potrebbe raggiungere, davvero numeri incredibili. Non sono solo gli amanti del genere o i maniaci de Il signore degli Anelli a voler sapere di più sull’argomento, ma sempre più giovanissimi e adulti sono affascinati da quelle saghe che regalano momenti di sana evasione, fuori dalla solita realtà. Non manca moltissimo a placare la curiosità, infatti, alla fine di quest’anno Lo Hobbit sarà finalmente realtà. Siete pronti all’evento? Noi si e saremo i primi ad andarlo a vedere,certi che ci piacerà parecchio e, nel frattempo, l’attesa continua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>