Ashton Kutcher e Mila Kunis: un amore che diventa ufficiale?

di Francesca Commenta

 

Potrebbe diventare una grande storia d’amore quella per ora sussurrata tra Ashton Kutcher e Mila Kunis. L’ufficializzazione sembra ormai vicina, forse anche per placare un poco la curiosità dei paparazzi che, non ultimo, qualche sera fa hanno fatto infuriare lui. Non c’è pace per la nuova coppia e per Demi Moore è proprio il momento di dimenticare il suo ex toyboy. Considerata l’ultima coppia d’oro di Hollywood, quella tra i due attori sembra avere tutte le carte in regola per durare e, tra l’altro, si sono concessi anche una romantica vacanza a Bali. Qui sono stati notati in un resort a cinque stelle nel sud dell’isola. In realtà, non hanno mai confermato di stare insieme ma sono i loro amici a non riuscire a tenere la bocca cucita. Il Sun riporta, dunque, le loro dichiarazioni e dice che a breve potrebbero uscire allo scoperto. Il loro rapporto potrebbe così essere presentato al mondo.

Lui oggi ci prova a lasciare un segno al cinema, ha lavorato ad alcuni film, ma al momento è impegnato a togliersi di dosso l’immagine dell’ex marito di Demi Moore. Lei è la protagonista de “Il cigno nero” si sono conosciuti 14 anni fa sul set della sit-com “That ’70s show”. In America si dice che da quel momento, i due si sono sempre in qualche modo tenuti in contatto o, almeno, non si sono persi di vista. Se ai tempi non scattò nulla, sembra che il legame sia stato sempre comunque molto speciale.
Una settimana fa  Mila ha accompagnato Ashton al party conclusivo del suo nuovo film in un ristorante di Los Angeles. Le fonti a loro vicine dicono,  “Non si sono allontanati più di cinque metri l’uno dall’altro per tutta la serata. Erano di buon umore, felici e divertiti. Hanno parlato tutto il tempo tra di loro”.

Photo Credit: The Hollywood Gossip

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>