Robert Pattinson, un mese dopo il tradimento soffre ancora

di isayblog4 Commenta

 

Non era una storia da rotocalchi, creata proprio per far alzare l’audience al cinema. Uno dei due protagonisti assoluti della saga di Twilight, Robert Pattinson, non sembra riuscire a riprendersi facilmente dal tradimento della sua ex Kristen Stewart, la”Bella” della serie, con il regista de “Biancaneve e il cacciatore“. Lei dal canto suo sta malissimo, è depressa e dopo le scuse pubbliche a Rob, cerca il modo di farsi perdonare. L’attore, intanto, è stato visto che lo sguardo assente e il look trasandato in un locale e gli amici dovevano sorreggerlo per evitare che rischiasse di cadere. Una scena non certo idilliaca per uno dei ragazzi più desiderati del pianeta, ma la sua vita non è facile adesso e non bastano fama e soldi per ritrovare il sorriso perduto.

E’ stato pure fotografato nel medesimo stato all’uscita della sua casa di Soho a New York scortato dalle persone più care. Di fronte a queste notizie, insomma, non è possibile non sperare che i due tornino insieme e riescano a superare questo bruttissimo momento. Non appare in forma ma non vuole parlare dei suoi dispiaceri sentimentali e fa finta di sorridere, anche se ha il cuore a pezzi e sarebbero sicuramente moltissime le fan pronte a consolarlo. La Stewart, che un tempo era amatissima, proprio per questo adesso sta attirando molte antipatie, da parte di coloro che l’hanno considerata una ingrata. Aveva accanto un uomo bellissimo ed ha perso tutto per un capriccio. Non dobbiamo però dimenticare che a soli 22 può capitare di sbagliare, ma non per questo non avere il diritto di ricominciare e dimostrare di essere in grado di non fallire più.

Un mese dopo il tradimento, intanto, Pattinson è tornato a calcare le scene, tentando di andare avanti dopo la pubblicazione di immagini che ritraevano la sua fidanzata con  il regista 41enne Rupert Sanders, sposato con figli. Ora deve promuovere “Cosmopolis” e, quindi, il divo di “Twilight” è comparso a New York, alla premiere del film. Nessuno gli ha chiesto direttamente del tradimento, anche perché sull’argomento i giornalisti erano stati bloccati ma non ha dimenticato di parlare delle piccanti scene di sesso presenti nel film: “Mi sento un po’ a disagio a farlo ma alcune scene erano come complicati atti di recitazione, come quelle di sesso, cosa che l’ha resa un’esperienza molto strana”.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>