Un Natale a quattro zampe: al via le riprese

di Francesca Commenta

 

Lo scorso anno, visti i numeri deludenti al botteghino, pensavamo che stavolta avremmo rinunciato, senza troppi dispiaceri, ai cinepanettoni. Niente di più sbagliato: i film di Natale all’italiana, ormai sono radicati nella nostra cultura più dell’albero e del presepe ed è così che sono già iniziate le riprese del nuovo lungometraggio prodotto ed interpretato da Massimo Boldi per Mediaset dal titolo ‘Un Natale a 4 zampe’. Certo la formula sarà riveduta e corretta, non sarà proiettato sul grande schermo, ma per il “telepanettone” intanto il set è già stato allestito a Sestriere (Torino) per le riprese di un film questa volta pronto a far sorridere e rilassare.

Neppure troppo lunga la lavorazione che dovrebbe portare via ad attori e produzione non più di cinque settimane. La location, invece, sarà tra Sestriere e Torino, in Piemonte, con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte. A dirigere il film ci penserà Paolo Costella, che lo ha anche sceneggiato insieme ad Enrico Oldoini e Gianluca Bomprezzi. Tra gli altri protagonisti, gli immancabili Maurizio Mattioli, Biagio Izzo, Paola Tiziana Cruciani, Cinzia Mascoli, Loredana De Nardis, Andrea Montovoli e Lucrezia Piaggio.
La produzione del film è affidata alla Filmax International e la trama è legata alle storie di ragazzi che decidono di aprire un hotel per tutti i clienti che desiderano tenere i loro amici a quattro zampe durante il periodo delle vacanze. Ne succederanno delle belle come al solito. Per l’occasione sono stati scelti nel cast ben 115 cani, oltre a gatti, conigli, furetti e pappagalli. Una serie di attori diversi dal solito, ma che sapranno rendere al meglio l’idea tra risate ed equivoci. In effetti quello delle vacanze con gli animali è un tema molto attuale e piuttosto caldo e trattarne, seppure con fare leggero e scanzonato, può risultare una mossa azzeccata. Quanto piacerà al pubblico lo scopriremo, però, solo fra qualche mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>