Demi Moore e Ashton Kutcher, la beneficenza li fa riunire

di Francesca Commenta

Insieme di nuovo ma soltanto per beneficenza. I fan lo sperano da tempo, ma sembra non essere proprio previsto un ritorno di fiamma tra Demi Moore e Ashton Kutcher. Del resto lui ha anche una nuova compagna che è Mila Kunis. La voglia di fare del bene agli altri, però, li ha fatti ritrovare e, quindi, eccoli ancora sorridenti e vicini. Quest’anno per lei è stato molti difficile e dopo aver scoperto il tradimento di lui, ha dovuto accettare la separazione, la rabbia e le crisi depressive. Ora per la coppia sembra essere arrivato il momento di voltare pagina e hanno anche fatto diramare un comunicato con doppia firma. Hanno fatto, quindi, sapere che continueranno a sostenere i bambini attraverso la fondazione che cerca di combattere gli abusi sessuali ai danni dei minori.

Sembra che per i due, sia quindi arrivato finalmente il momento di deporre l’ascia di guerra e ritrovarsi insieme. L’uno accanto all’altra come ai vecchi tempi, quando sembravano imbattibili e il loro matrimonio non dava l’impressione di poter vacillare. Intanto Demi ha appena compiuto 50 anni e vuole voltare pagina, riprendendo in mano la sua vita. Questa infatti rappresenta una tappa per fare un bilancio sulla sua vita e lasciarsi alle spalle il periodo orribile.

Quello che ci auguriamo tutti per Demi Moore e probabilmente anche lei stessa, è di poter ricominciare presto con un altro uomo e i siti di gossip americani, in questo senso, si sono già messi al lavoro da tempo. Nel frattempo, il dolore non è ancora finito e si stanno ancora discutendo i termini del divorzio con Kutcher. Su questo argomento sono note dolenti e la soluzione non sembra essere vicina. La strada non è in discesa, ma la beneficenza li unisce e mostra un’aria che sa essere anche distensiva tra i due. Si spera che, almeno, possano tornare ad andare veramente d’accordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>