Ritorno al Futuro: è di nuovo il momento

di Francesca Commenta

 

Torna al cinema, l’intera trilogia di Doc e Marty e i fan vanno in visibilio. Si tratta di ben tre film cult di Robert Zemeckis con un protagonista che tutti hanno amato: Michael J. Fox. E’ Ritorno al Futuro, non potete non conoscerlo. Insieme a lui anche Christopher Lloyd. L’idea piace molto e il grande schermo accoglie con grande gioia questi personaggi. Il primo appuntamento, in questo senso, è per il prossimo 5 dicembre, con “Ritorno al Futuro 1”, solo per un giorno nelle sale. Bisognerà, poi, aspettare al 2013 per poter riscoprire gli altri due direttamente nelle sale.

Si tratta più che di una proiezione, di un vero e proprio evento ed è stato organizzato da Nexo Digital in collaborazione con il fanclub della trilogia e il club italiano Delorean. In realtà, già due anni fa, è  stato proiettato al cinema per il suo 25esimo anniversario la pellicola e pure in quella occasione, oltre 50mila spettatori sono accorsi nell’unica giornata di programmazione.

Questo ha dato il via alla possibilità che questi incontri vengano fatti piuttosto spesso e che si possano trasformare in veri rituali. Insomma, periodicamente, Ritorno al Futuro, potrebbe essere ripresentato al cinema, con la certezza che sarebbero in molti a partecipare. Non sono, pochi, infatti, coloro che adorano rivederlo in  altissima definizione con “Doc” Emmett L. Brown e Marty McFly. Del resto parliamo di una delle trilogie di maggior successo di sempre. Ricordiamo che è uscito nel 1985 ed ha veramente segnato un’epoca. Ha persino coinvolto giovanissimi e adulti, pronti a seguire  con passione le avventure di Micheal J. Fox e del visionario scienziato “Doc” Emmett Brown. Il film ha ottenuto 4 nomination agli Oscar. In particolare, ne ha vinto uno per il miglior montaggio degli effetti sonori e 4 nomination ai Golden Globes. Un lungometraggio fatto bene, con una storia che piaceva e prova ne è il fatto che che continua a conquistare.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>