Brad Pitt diventa un designer per mestiere

di Francesca Commenta

La vita è fatta di occasioni, in amore come sul lavoro e per questo c’è chi parla di destino e chi di colpi di fortuna. La verità, come al solito, sta forse nel mezzo. Questa volta parliamo di Brad Pitt che insieme alla quasi moglie Angelina Jolie, una ne pensa e cento ne fa. Non è infatti solo un attore, soprattutto adesso che ha scoperto una nuova passione: il design. Il divo del cinema ha deciso quindi di trasformare questa sua tendenza verso il settore, in un vero e proprio lavoro e sembra molto soddisfatto di aver preso tale decisione. In questo periodo, quindi, si è lanciato in una nuova avventura insieme al produttore di mobili Frank Pollaro, con cui ha presentato a New York le sue creazioni d’arredo.

Del resto non è nuovo a simili scelte. Lo avevamo lasciato amante dell’architettura, tanto da aver dato il suo contributo, piuttosto notevole viste le possibilità economiche alla ‘Make it Right Foundation’. Ora, invece, tra un film e l’altro, sta lavorando ad una collezione formata da 12 pezzi, tra cui un enorme letto con una testiera in legno tropicale, un tavolo da pranzo, sedie, poltrone e una vasca da bagno in marmo per due persone. L’attore ha confermato la sua attrazione per questo nuovo lavoro e ha detto:”Ho iniziato a scarabocchiare le mie prime idee gia’ negli anni Novanta, quando ho scoperto per la prima volta Mackintosh e Frank Lloyd Wright’‘. Tutto sommato, pero’ il momento della svolta  è legato all’incontro proprio con Pollaro.

Da settimane invece l’attenzione sul suo matrimonio con la compagna sembra essere stata spostata. I due si dedicano ai film, agli hobby, ai figli ma non rilasciano alcuna dichiarazione in merito al legame che dovrebbe unirli per sempre. Stanno solo cercando di distrarre l’attenzione su di loro? Attendiamo come sempre delle novità che possano illuminarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>