Lo Hobbit, al cinema l’attesa cresce

di Francesca 1

 

Ormai è fatta e lo Hobbit sta per arrivare. Parliamo del tanto atteso prequel della saga del Signore degli Anelli che per tanto tempo è stato atteso visto che l’uscita è stata ritardata. Contro la pellicola, praticamente, ci si è messo di tutto: dagli scioperi a problemi legali. Tra i più eclatanti, ad esempio, quello della lotta contro le accuse rivolte dall’associazione animalista Peta. Nel tempo è stata trasformata in un’altra trilogia e, adesso, il primo episodio si intitola Viaggio inaspettato.

Lo Hobbit – Viaggio inaspettato” è solo l’inizio quindi, “The Desolation of Smaug” uscirà infatti nel dicembre 2013, mentre “There and Back Again” concluderà il ciclo l’anno successivo, nell’estate del 2014. A girare le scene Peter Jackson – regista de “Il Signore degli anelli”. Quest’ultimo ha ereditato il lungometraggio dopo l’abbandono di Guillermo Del Toro.

Sono trascorsi ormai ben dieci anni dal film  “Il Ritorno del Re” (l’ultimo capitolo della trilogia del Signore degli anelli che nel 2003 valse 11 Oscar) e si torna dove tutto è iniziato. Il set riguarda, infatt, la Terra di Mezzo creata da Tolkien. Ne “Lo Hobbit” si parla infatti del  viaggio del giovane Bilbo (Martin Freeman) alla riconquista del perduto Regno dei nani di Erebor, ora nelle mani del terribile drago Smaug. Conosce il mago Gandalf il Grigio (Ian McKellen) e si ritrova con tredici nani capeggiati dal leggendario guerriero Thorin Oakenshield. Le avventure che vivranno saranno incredibili tra  Goblin e Orchi spaventosi. In Nuova Zelanda, il 28 novembre, all’Embassy Theatre di Wellington  ci sarà la premiere e le altre prime sono previste a New York ai primi di dicembre e a Londra alla vigilia dell’uscita. Riuscirà a conquistare come il Signore degli Anelli? Probabilmente si, anche perché sono sempre di più i fan sfegatati in giro per il mondo in trepidante attesa. Noi siamo incuriositi e certamente non ci perderemo l’evento.

Commenti (1)

  1. Non vedo l’ora che esca, mi ci fionderò il primo giorno, lo aspetto da più di un anno 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>