Bianca come il latte, ad aprile al cinema

di Francesca Commenta

 

Bianca come il latte, rossa come il sangue. Un titolo che lascia perplessi e racconta di una storia forte, particolare. Un adolescente si ritrova a dover scoprire elementi come malattia, morte e fede. Lui che vive la sua vita tra calcetto e storia deve cambiare modo do vedere le cose. Leo dal 4 aprile sarà al cinema con la sua avventura. Una storia tratta dal best seller di Alessandro D’Avenia. Lo scrittore e insegnante ha collaborato con Fabio Bonifacci alla stesura della sceneggiatura del film. La pellicola è diretta da Giacomo Campiotti.

Chi è Leo? Ad interpretarlo c’è Filippo Scicchitano, un giovane con una visione particolare della vita. Lui vede  nel bianco tutto ciò che è vuoto e assenza e nel rosso, colore dei capelli della sua amata Beatrice (interpretata da Gaia Weiss), la passione. Se è vero che tutti i colori trasmettono qualche sensazione, allora c’è l’azzurro che rappresenta la serenità e che riguarda  Silvia (Aurora Ruffino). L’attore è molto noto e oggi è tra le giovani promesse italiane. E’ arrivato al successo a 19 anni grazie al film “Scialla”. Conferma di essere maturato con il ruolo e dice:

Sono un attore per caso, questo film affronta temi importanti come la crescita, la morte, Dio. Sono cresciuto durante la lavorazione del film. Stiamo vivendo una fase difficile, di crisi e sfiducia nel futuro, ma credo che il messaggio importante sia non abbandonare mai i propri sogni, anche se per farlo spesso si è costretti a passare attraverso il dubbio e le delusioni.

Leo, giovanissimo ha come insegnante Luca Argentero. All’inizio sembra andargli contro, ma poi gli farà da guida e lo spronerà ad inseguire i propri sogni. Lo stesso Argentero ha detto: 
Sono temi poco consueti, quelli trattati in questo film. Da una parte la malattia, la morte, dall’altra i sogni e di conseguenza la vita. Sono un professore, un educatore che ha la grande voglia di comunicare la passione ai suoi studenti”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>