Centovetrine: gli attori dalla soap sbarcano al cinema

di Francesca Commenta

 

Novità interessanti per gli amanti della soap Centovetrine, i cui attori principali fanno parte del cast del film  “Un’insolita vendemmia“, scritto e diretto da Daniele Carnacina. La pellicola sarà sul grande schermo a partire dal prossimo 11 aprile e tra i protagonisti non mancheranno i più amati della soap,  da Roberto Alpi Alex Belli, passando per Marianna De Micheli.

La trama narra proprio di un gruppo di attori che, neanche a dirsi, lavorano ad una sorta di fiction di grande successo. Insomma, è quasi come se direttamente Centovetrine fosse arrivato al cinema. Gli attori in questioni vivono sul set praticamente da dodici anni  e scoprono che la loro serie televisiva sta quasi certamente terminando. Una notizia che, ovviamente, li lascia senza parole.

La soluzione allora è quella di farsi consigliare dal leader del gruppo che è Roberto e che abita in un luogo da sogno. Un’isola dove si dedica alla sua amata vigna. Si allontanano quindi per un attimo dal mondo reale e dai problemi della soap ma scopriranno un segreto e allora cominceranno una serie di avventure incredibili. A raccontare del film è Daniele Carnacina che dice:

E’ una commedia tragicomica nata dal desiderio e dall’urgenza di fissare un momento importante per me e per tutta la mia equipe. Centovetrine, la soap che dirigo in qualità di produttore creativo ed esecutivo, dopo dodici anni di messa in onda e di successo, era sul punto di essere interrotta, per tutti noi una sorta di lutto anticipato. Ma la crisi che stavamo conoscendo – nello stesso tempo emozionale e concreta – ha avuto l’effettodi instillare in noi una grande fiducia e la voglia di credere ancora di più nel lavoro. La crisi come resurrezione è uno dei punti che avevo in testa nello scrivere il film: penso che da una crisi si esca tutti insieme, senza eccezioni, quindi sentivo il bisogno di raccontare una storia corale, d’amicizia, in una chiave di commedia graffiante, con dei forti contrasti etici e caratteriali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>