James Franco ha detto no a Lindsay Lohan

di Francesca Commenta

James Franco e Lindsay Lohan, una coppia che probabilmente non vedremo mai visto che lui ha rifiutato le sue avances. A raccontarlo lo stesso attore che certo non spicca per riservatezza. Come biasimare la bella attrice che nonostante i suoi mille problemi è rimasta conquistata dal fascino del bel brunetto dallo sguardo accattivante. Per la bad girl di Hollywood non c’è stata storia: doveva essere suo. Peccato però che la sua brutta fama l’abbia preceduta e lui è scappato a gambe levate.

L’ex stellina Disney avrebbe visto l’attore rifiutare le sue proposte sessuali. Lo stesso, al momento, è impegnato a promuovere la sua carriera ed è possibile ammirarlo con “Il grande e potente Oz“e “Springbreakers“, al cinema. Avrebbe potuto però tenere per se quanto accaduto e, invece,  James Franco ha spifferato tutto al  conduttore radiofonico Howard Stern.

James Franco abitava nell’hotel di Los Angeles “Chateau Marmont”, lo stesso dove viveva LiLo. Il conduttore le ha chiesto del perché avesse assunto un simile comportamento e lui ha detto:

Povera Lindsay. Non abbiamo più parlato per un sacco di tempo. Eravamo amici. Sai, non voglio vantarmi di questo. Non so com’è uscito fuori…Lei aveva dei problemi anche allora, così ti senti strano. Onestamente…era un’amica. Conosco un sacco di persone incasinate e qualche volta non vuoi farlo.

Chissà cosa ne penserà la stessa Lindsay attaccata praticamente da tutte le parti e sempre pronta, suo malgrado a scivolare nel baratro della depressione, della lotta all’alcol e delle cattive compagnie. Il timore è che possa davvero fare una brutta fine, anche perché ogni volta che tende a rialzarsi, a recitare in qualche film, poi finisce per trovarsi di nuovo in una brutta situazione. In attesa di una sua possibile risposta, il bel James Franco si gode anche la sua fama di latin lover, tanto da aver fatto capitolare pure una delle attrici più belle come Lindsay.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>