Johnny Depp: la classifica dei cappelli più originali dei suoi film

di Pina Commenta

Nella sua carriera cinematografica e non solo, Johnny Depp ha indossato molti cappelli, proprio nel senso letterale del termine. Per Depp, sin dal lontano “21 Jump Street”, il cappello è diventato una sorta di segno di distinzione, un elemento caratteristico, qualsiasi fosse il suo film.

Anche lì dove si pensa di essere di fronte ad un film in cui Johnny Depp sembra non indossare alcun cappello, ecco che se ne mette uno in testa. Il più delle volte si tratta di cappelli davvero originali, per cui di certo non vorrete perdervi questa classifica, ispirataci da Screen Crush, con i cappelli più particolari indossati da Johnny Depp nei suoi film. Partiamo dalla posizione numero 10 fino ad arrivare alla prima.

10) The Libertine

Gran parte del film non indossa un cappello, ma poi ecco che gli compare sulla testa.

9) Il valzer del pesce freccia

Un cappello raffinato, da vera signora.

8) Benny and Joon

È forse in questo film che Depp ha iniziato a pensare che un cappello potesse renderlo più eccentrico.

7) La fabbrica di cioccolato

O l’inquietante valle dei cappelli a cilindro.

6) Mortdecai

Anche nel nuovo film Depp indossa un cappellino, in questo caso da uomo di mezza età, che all’occorrenza può essere credibile anche per chi investiga su misteri di ogni tipo.

5) Jack and Jill

Nel ruolo di se stesso, Depp indossa in questo film ovviamente un cappello. Ovviamente originale.

4) Neverland – Un sogno per la vita

Perché non ostentare un po’ di piume?

3) Alice in Wonderland

Chi se non Johnny Depp poteva interpretare il cappellaio matto? Certo, quel cappello però sembra davvero ridotto male.

2) Into the woods

Questo film ancora deve uscire ma di certo non si può ignorare che indossa un cappello con le orecchie.

1) The Lone Ranger

Inutile commentare, un cappello piuttosto ridicolo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>