Mad Max: Fury Road, dal 14 maggio al cinema

di Pina Commenta

Arriverà il 14 maggio 2015 “Mad Max: Fury Road”, il nuovo film di George Miller con Tom Hardy, Charlize Theron, Nicholas Hoult, ZoË Kravitz, Riley Keough, Hugh Keays-Byrne, Rosie Huntington-Whiteley, Abbey Lee, Courtney Eaton, Nathan Jones e Josh Helman.

Trailer di Mad Max: Fury Road

Il regista George Miller, ideatore del genere post-apocalittico e della leggendaria serie di Mad Max, dirige Mad Max: Fury Road, il ritorno del Guerriero della Strada, Max Rockatansky.

Ossessionato dal suo turbolento passato, Mad Max crede che il modo migliore per sopravvivere sia muoversi da solo, ma si ritrova coinvolto con un gruppo in fuga attraverso la Terre Desolata su un blindato da combattimento, guidato dall’imperatrice Furiosa. Il gruppo è sfuggito alla tirannide di Immortan Joe, cui è stato sottratto qualcosa di insostituibile. Furibondo, l’uomo ha sguinzagliato tutti i suoi uomini sulle tracce dei ribelli e così ha inizio una guerra spietata.

Tom Hardy (“Il Cavaliere Oscuro”) è il protagonista di Mad Max: Fury Road—il quarto capitolo della serie, mentre il premio Oscar Charlize Theron (“Monster”, “Prometheus”) interpreta l’imperatrice Furiosa. Nel film anche Nicholas Hoult (“X-Men: Giorni di un Futuro Passato”) nel ruolo di Nux; Hugh Keays-Byrne (“Mad Max”, “Sleeping Beauty”) in quello di Immortan Joe; Nathan Jones (“Conan il Barbaro”) è Rictus Erectus; Josh Helman (“X-Men: Giorni di un Futuro Passato”) interpreta Slit; nel ruolo delle Mogli, Rosie Huntington-Whiteley (“Transformers 3”) è Splendid, Riley Keough (“Magic Mike”) è Capable, Zoë Kravitz (“Divergent”) è Toast, Abbey Lee è The Dag, e Courtney Eaton è Fragile. Altri interpreti sono John Howard, Richard Carter, il cantautore iOTA, Angus Sampson, Jennifer Hagan, Megan Gale, Melissa Jaffer, Melita Jurisic, Gillian Jones e Joy Smithers.

Il premo Oscar George Miller (“Happy Feet”) dirige il film da una sceneggiatura scritta da lui stesso con Brendan McCarthy e Nico Lathouris. Miller ha anche prodotto il film, con il suo socio storico, il candidato all’Oscar Doug Mitchell (“Babe”, “Happy Feet”), e P.J. Voeten. Iain Smith, Graham Burke e Bruce Berman sono i produttori esecutivi.
Nel team di creativi dietro le quinte il direttore della fotografia premio Oscar John Seale (“Il paziente inglese”), lo scenografo Colin Gibson (“Babe”), al montaggio Margaret Sixel (“Happy Feet”), la costumista premio Oscar Jenny Beavan (“Camera con vista”), il coordinatore stunt e regista delle scene d’azione Guy Norris (“Australia”), e al trucco Lesley Vanderwalt (“Knowing”).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>