Box Office Italia e America nel primo fine settimana estivo

di Pina Commenta

Non è ancora arrivato il solstizio d’estate ma sappiamo già di essere nel pieno di una stagione calda di quelle in cui il cinema all’aperto con le vecchie pellicole diventa un must proprio come la granita e il bagno al mare. Eppure c’è chi il cinema non lo disprezza affatto nemmeno d’estate. Ma per vedere cosa?

Nel fine settimana la notizia più interessante rispetto ai film appena usciti nelle sale è stato l’exploit di Warcraft – l’inizio. In Cina questo film, con 155 milioni di dollari d’incasso, è da record, si tratta infatti del film occidentale più visto in Oriente. Prima il record era appartenuto a Fast&Furious 7. Di strano in questa storia cinese c’è soltanto il fatto che Warcraft non entusiasma gli altri botteghini in giro per il mondo. Per il riepilogo degli incassi ci siamo affidati a Mymovies ed ecco cosa sappiamo sui film in sala.

Box office Italia

In Italia vince il weekend Now You See Me 2, che supera di un soffio il milione di euro grazie ad un’ottima domenica da oltre 300mila euro. Sul podio salgono anche Warcraft – L’inizio e Alice attraverso lo specchio, anche se il dato di quest’ultimo è, come in tutto il resto del mondo, nettamente inferiore al predecessore, che aveva incassato da noi oltre 30 milioni di euro. Sempre in palla La pazza gioia e si difendono bene anche L’uomo che vide l’infinitoe The Nice Guys. Pessimi dati invece per i due horror: La morte ha il tuo profilo si sgonfia subito mentre The Neon Demon è una catastrofe e nonostante le molte sale a disposizione non riesce nemmeno ad entrare nella top ten. Questa settimana arrivano Angry Birds, Conspiracy, Gli invisibili, The Boss e Tutti vogliono qualcosa.

Box office USA

Se in Cina ha fatto il botto, in America Warcraft – L’inizio è un flop. Il film, con 24,5 milioni, viene superato da The Conjuring 2, che esordisce con lo stesso incasso che aveva ottenuto il predecessore, poco più di 40 milioni di dollari e stacca di pochissimo Now You See Me 2, che parte (piano) con 23 milioni. Tutti gli altri film perdono percentuali importanti, a parte The Angry Birds Movie che contiene le perdite entro il 35%. Captain America: Civil Warnon riesce a passare quota 400 milioni, fermandosi a 396 milioni e Alice attraverso lo specchio terminerà la sua corsa americana a quota 70 milioni (a livello mondiale il film Disney è fermo a quota 213 milioni, dodicesimo film dell’anno). Ottima performance invece per Il Libro della Giungla, che tocca quota 909 milioni worldwide. La prossima settimana arriva uno dei film più attesi dell’anno, nonché l’ennesimo titolo “da miliardo” per Disney: Finding Dory, sequel della pellicola Pixar di maggiore successo in assoluto. Probabile un weekend d’apertura da oltre 100 milioni di dollari. A fare da sparring partner ci sarà la commedia action Central Intelligence con The Rock.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>