Dalla magia del cinema al cinema della magia, i film da vedere

di Pina Commenta

Sicuramente la magia è uno degli aspetti della vita e della realtà che più piace a grandi e piccini. Uno strumento di evasioni che riesce a sorprendere in modo semplice. Dagli effetti speciali alle grandi monografie sui maghi più bravi di tutti i tempi, il cinema è sostanzialmente magico. 

Eppure non è sugli effetti speciali che vogliamo concentrare la nostra attenzione ma sulla magia e sui film che negli anni sono stati dedicati a questo argomento. Sorrisi&Canzoni ha fatto un riepilogo dei 7 film di magia da vedere almeno una volta nella vita.

l-illusionista-film-2010-1150x748

Come dice la rivista citata

I film sulla magia sono tanti e diversi nelle intenzioni narrative che li contraddistinguono: si spazia da quelli in cui la magia fa da mero contorno a una storia che vuole affrontare ben altre tematiche, come per esempio nella ormai nota saga di Harry Potter che abbiamo volutamente escluso da questa lista, a quelli in cui la magia diviene vera protagonista, strumento di illusione che catapulta lo spettatore in una storia avvincente alla scoperta di quel trucco magico di cui è stato lui stesso vittima o protagonista.

Cosa resta? Forse i film più avvincenti di sempre, ovvero:

Questi due ultimi titoli sono legati a film di animazione. Mentre del secondo si conosce praticamente tutto, visto che porta la firma di Hayao Miyazaki, del primo si sa ben poco e allora ci pensiamo noi a colmare la lacuna. Si tratta di un film diretto da Sylvain Chomet che ha ricevuto la nomination agli Oscar. Racconta di un mago francese che va in viaggio in Scozia dopo aver perso il lavoro e qui incontra una ragazza che ancora crede nel potere della magia. Tra questi due personaggi si instaura un rapporto magico padre-figlia ed entrambi trovano una nuova vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>