American pie: LA commedia degli anni 2000 sta per tornare?

di pask Commenta

Sta per tornare una delle commedie più iconiche degli anni passati?

American Pie è stata una serie di film del genere commedia che ha regalato un’adolescenza alquanto disinibita e divertente a tutti i nati negli anni 90. Serie cominciata nel 1999 con 4 film originali più diversi spin-off. Cosa sta succedendo ora?

Per capire l’entusiasmo dietro questa notizia bisogna fare un viaggio indietro e raccontare tutto quello che “American Pie” è stato per gli adolescenti che guardavano le commedie con il solo scopo di divertirsi.

I film originali ovvero: American Pie, American Pie 2, American Pie 3 il matrimonio ed American Pie Ancora insieme raccontano praticamente la vita di un gruppo di adolescenti fino all’età “adulta”. Ogni protagonista ha la sua storia alle spalle ed ognuno di essi si ritroverà in situazioni sempre ai limiti dell’imbarazzante e/o eccitante. Il tutto comincia con la storia del gruppo classico diviso tra sfigati e superfichi che frequentano le scuole superiori e stanno per diplomarsi. C’è quello vergine, quello che si vanta di chissà quali imprese, quello intelligente, il fighetto e tutti i cliché a cui le commedie ci hanno abituato. I primi due film li raccontano alle superiori e successivamente nel passaggio tra quelle e l’università con le megavacanze estive. In particolare il secondo film è entrato nella storia per aver coniato il termine MILF che tutti ben sappiamo cosa intendere. Poi c’è Il matrimonio che sarebbe il passaggio alla vita adulta dove due dei protagonisti convolano a nozze e si susseguono tantissime cavolate prima di giungere finalmente all’altare. Poi c’è stata la reunion in tempi più “recenti” 2012 dove alcuni dei protagonisti si sono ritrovati a distanza di anni dal termine delle scuole dove vivranno momenti di nostalgia e capiranno che la vita adulta è ormai alle porte e non possono evitarla.

Tra Il matrimonio e la reunion si sono succeduti diversi spin-off con nuovi attori, anche se hanno partecipato sia come cameo che co-protagonisti alcuni dei film principali. In sostanza sono delle commediole semplici, nulla di eccessivamente rilevante, sono stati più che altro un modo per tenere viva la serie, alcuni sono usciti bene, altri no. Poi c’è questo “American Pie girls rules” che è spuntato all’improvviso sulla pagina facebook ufficiale e niente bisogna attendere notizie in merito. Il ritorno dello Stiffmaister?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>