Venezia: l’Arena dei Festival riapre

di Blogger Commenta

Conto alla rovescia a San Polo per la consueta stagione estiva del cinema all’aperto, che aprirà i battenti martedì 29 luglio, alle 21.30, con la proiezione del film di Matteo Garrone Gomorra, dal romanzo di Roberto Saviano, Gran premio della giuria al Festival di Cannes. Ed è proprio la partecipazione alle principali manifestazioni cinematografiche della stagione uscente (Venezia, Cannes, Berlino, la festa di Roma, il Sundance ma anche Oscar, David di Donatello, Nastri d’argento e altro ancora) a costituire il filo conduttore della rassegna, trasformando San Polo nell’Arena dei festival, con riprese dei titoli della passata stagione sino al 27 agosto e con le novità di Esterno Notte, proiezioni decentrate della Mostra del Cinema, dal 28 agosto al 7 settembre. L’arena dei festival. Il percorso filmico di San Polo si snoderà all’insegna del cinema d’autore e di qualità, dando ampio spazio a quella rinascita del cinema italiano che ampio riconoscimento di critica e di pubblico ha avuto dopo il successo dei film di Garrone e Sorrentino al Festival di Cannes. Oltre a Gomorra, ci saranno Il divo di Paolo Sorrentino, La ragazza del lago di Andrea Molaioli, La giusta distanza di Carlo Mazzacurati, Giorni e nuvole di Silvio Soldini, Tutta la vita davanti di Paolo Virzì, Caos calmo di Antonello Grimaldi, Riprendimi di Anna Negri (unico film italiano selezionato al Sundance) e Il vento fa il suo giro di Giorgio Diritti, piccola produzione indipendente diventata di culto grazie al passaparola del pubblico. Fra le altre proposte di San Polo Non è un paese per vecchi dei fratelli Coen, Persepolis di Marjane Satrapi, Il cacciatore di aquiloni di Marc Foster, Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo di Steven Spielberg, il Premio Oscar Il falsario del tedesco Stefan Ruzowitzky, Michael Clayton con George Clooney, l’Oscar per l’animazione Ratatouille, e ancora Cous Cous di Abdellatif Kechiche, Irina Palm di Sam Garbaski, Juno di Jason Reitman, Il petroliere di Paul Thomas Anderson, La zona di Rodrigo Plà, Sogni e delitti di Woody Allen, La banda di Eran Kolirin e Into the Wild di Sean Penn.

Gli autori in sala. Tra le novità dell’edizione 2008 del cinema all’aperto la presenza in sala degli autori per la presentazione dei film. Sono attesi, fra gli altri, il regista Andrea Molaioli e la produttrice Francesca Cima per La ragazza del lago (in programma lunedì 4 agosto), Giorgio Diritti autore de Il vento fa il suo giro (lunedì 11 agosto), Carlo Mazzacurati per La giusta distanza (mercoledì 20 agosto), la regista Anna Negri e il direttore della fotografia Gian Enrico Bianchi per Riprendimi (lunedì 25 agosto). Ospite d’onore a San Polo anche Ermanno Olmi, di cui si rivedrà la sera di martedì 26 agosto La leggenda del Santo Bevitore, Leone d’oro a Venezia vent’anni fa, nel corso di una serata per inviti organizzata d’intesa con la Biennale (l’ormai consueto appuntamento di Aspettando la Mostra).
Versioni originali. Un’altra novità di San Polo 2008 è costituita dai film in versione originale con sottotitoli in italiano. Saranno tre: Michael Clayton di Tony Gilroy, Oscar per la miglior attrice a Tilda Swinton (mercoledì 6 agosto), il francese Cous Cous di Abdellatif Kechiche, Gran Premio della Giuria all’ultima Mostra di Venezia (martedì 12 agosto) e Sogni e delitti di Woody Allen, mancato all’appello di Esterno Notte lo scorso anno, come si ricorderà, per l’indisponibilità della distribuzione (lunedì 18 agosto).
Anteprime e prime visioni. Trentotto le serate di cinema sul grande schermo di San Polo, di cui ventisette per L’arena del festival e undici per Esterno Notte. Nelle domeniche di agosto (ad eccezione di domenica 31), l’Arena osserverà un turno di riposo settimanale (utile, nel caso, anche per eventuali recuperi di proiezioni saltate per maltempo). Una sola anteprima ma di peso: Il principe Caspian, secondo atteso episodio de Le cronache di Narnia, in proiezione a San Polo sabato 16 agosto e poi in normale programmazione all’Astra 1 da mercoledì 20 agosto. Accanto al programma di San Polo, riprese dei principali successi della stagione uscente anche al Giorgione (in sala A dal 5 al 20 agosto; in sala B dal 29 luglio al 27 agosto; chiusura settimanale il giovedì) e all’Astra del Lido (in sala 1 dal 5 al 19 agosto; in sala 2 dal 29 luglio al 28 agosto; chiusura settimanale il lunedì). L’atteso nuovo Batman de Il cavaliere oscuro, in uscita nazionale mercoledì 23 luglio, resterà in programmazione al Giorgione A e all’Astra 1 sino al 4 agosto. Altre prime visioni in uscita ad agosto saranno 12 di Nikita Mikhlakov, presentato lo scorso anno alla Mostra del Cinema (al Giorgione A dal 21 al 27 agosto) e l’atteso nuovo cartoon della Dreamworks Kung Fu Panda (all’Astra 1 dal 29 agosto).
Biglietti e abbonamenti. L’arena di San Polo disporrà di 700 posti a sede, tutti in platea, con una capienza che sarà elevata a 1.100 posti a sedere in occasione di Esterno Notte. I biglietti per la rassegna Estate al cinema – L’arena dei festival saranno in vendita a 5 euro (intero) e 4,50 euro (ridotto), validi per ciascuna proiezione in programma all’Arena di San Polo, al Giorgione e all’Astra. Nei tre complessi funzionerà un abbonamento unico valido per 5 film a scelta in vendita a 20 euro (valido dal 29 luglio al 27 agosto anche per anteprime e prime visioni). Per l’anteprima de Il principe Caspian intero 7 euro, ridotto 5,50 euro, per le prime visioni nelle sale tariffe consuete (intero 7 euro, ridotto 6 euro, studenti 5 euro).
Prevendita abbonamenti e orari biglietterie. Gli abbonamenti a Estate al cinema – L’arena dei festival saranno in vendita da venerdì 25 luglio al Giorgione e all’Astra negli orari di funzionamento delle biglietterie. Alla biglietteria di San Polo saranno in vendita lunedì 28 luglio dalle 18 alle 20, martedì 29 luglio dalle 18 alle 21.30 e nei giorni successivi, sino ad esaurimento, negli orari di funzionamento della bigletteria (apertura giornaliera alle 19.30). Le proiezioni di San Polo avranno inizio alle 21.30 dal 29 luglio al 9 agosto, alle ore 21 dall’11 agosto al 7 settembre. Gli inviti per la serata Olmi (Aspettando la Mostra) saranno distribuiti dalla Biennale in forme e modalità che saranno oggetto di successiva comunicazione.

www.comune.venezia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>