Il film “La Passione”, diretto da Carlo Mazzacurati parla della paura di creare e del blocco che nasce da questo (come ci confida il regista), ma parla anche di questo strano paese che sembra dover toccare ogni volta il fondo per trovare la forza e le idee per riscattarsi. E da tutto questo caos, la storia del film troverà un senso e una dignità, l’arte salverà dalla catastrofe.

La trama del film “La Passione”
Il regista Gianni Dubois (Silvio Orlando), ex promessa del cinema, ormai da anni si barcamenta faticosamente tra agenti e produttori senza scrupoli, ma un giorno ottiene la sua grande occasione che potrebbe essere l’ultima ed unica! Dovrà scrivere e girare un film con una giovane e amatissima attrice della televisione (Cristiana Capotondi). Ma le cose non girano per il verso giusto e il povero regista, in piena crisi creativa, si ritrova ad essere vittima di un’intricata rete di ricatti causati da un grosso problema edilizio nella sua casa in Toscana.

Uscita al Cinema: 24/09/2010
Regia: Carlo Mazzacurati
Sceneggiatura: Umberto Contarello, Doriana Leondeff, Marco Pettenello
Attori: Silvio Orlando, Cristiana Capotondi, Giuseppe Battiston, Corrado Guzzanti, Kasia Smutniak, Maria Paiato, Stefania Sandrelli, Marco Messeri, Fausto Russo Alesi, Giovanni Mascherini
Distribuzione: 01 Distribution
Genere: Commedia
Durata: 105 Min

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>