Il film “Vento di Primavera” di Roselyne Bosh con protagonisti Jean Reno, Mélanie Laurent e Gad Elmaleh uscirà nelle sale cinematografiche italiane a partire da giovedì 27 Gennaio.

Vento di Primavera” è un film drammatico su fatti storici accaduti nell’estate del ’42 quando la Francia era sotto l’occupazione tedesca. Dal Vélodrome d’Hiver, dove vengono ammassati 13.000 arrestati, al campo di Beaune-La-Rolande, da Vichy alla terrazza del Berghof, “Vento di primavera (La Rafle)” segue i destini incrociati di vittime e carnefici: di coloro che hanno orchestrato, di coloro che hanno avuto fiducia, di coloro che sono fuggiti e di coloro che si sono opposti. Personaggi ed eventi, anche i più estremi, sono realmente esistiti.

Trama del film “Vento di Primavera

1942. Joseph ha undici anni. E’ una mattina di giugno, deve andare a scuola, porta cucita sul petto una stella Gialla… Viene incoraggiato da un rigattiere e insultato da una fornaia. Tra benevolenza e disprezzo, Joseph, i suoi compagni ebrei e le loro famiglie imparano a vivere in una Parigi occupata, sulla collina di Montmatre, dove hanno trovato rifugio. Almeno così credono, fino alla mattina del 16 luglio 1942, quando la loro fragile felicità vacilla…

Trailer del film “Vento di Primavera

Uscita al cinema: 27/01/2011
Regia: Roselyne Bosch
Sceneggiatura: Roselyne Bosch
Cast: Jean Reno, Mélanie Laurent, Gad Elmaleh, Hugo Leverdez, Joseph Weismann, Oliver Cywie, Mathieu Di Concerto, Romain Di Concerto, Sylvie Testud, Anne Brochet, Jean-Michel Noirey, Roland Copé, Raphaëlle Agogué
Fotografia: David Ungaro
Montaggio: Yann Malcor
Musiche: Christian Henson
Produzione: Légende Films, Gaumont, Légende des Siècles
Distribuzione: Videa-CDE
Paese: Germania, Francia, Ungheria 2009
Genere: Drammatico, Storico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>