Rome Independent Film Festival fino al 24 marzo

di Blogger Commenta

Ha aperto il 18 marzo al Nuovo Cinema L’Aquila di via L’Aquila 68 la rassegna romana di cinema indipendente, Rome Independent Film Festival, giunta alla sua decima edizione che si concluderà il 24 marzo.

Il film italiano 5 (Cinque) diretto da Francesco Dominedò è stato la pellicola d’apertura.
Tanti i titoli nazionali, a testimonianza dell’attenzione rivolta al cinema italiano.
Molti i film stranieri in concorso tra cui spiccano “Todo lo que tu quieras” di Manas, lo svedese “Dear Alice” di Karim e il russo “Siberia Mon Amour” di Slava Ross.

Ampia l’offerta di documentari, come da tradizione, sia di carattere sociale sia celebranti la creatività femminile come mostra l’esempio del “Women Make Movies“.

In tutto saranno 150 le opere presentate, nel complesso, insieme a workshop e seminari.

Di rilievo la giuria internazionale che assegnerà i Riff Awards: il produttore Gianluca Arcopinto, il regista curdo iraniano Fariborz Kamkari de “I Fiori di Kirkuk“, la regista Cinzia TH Torrini, il direttore dell’Anilogue International Animation Festival Liszka Tamás, l’attrice Valentina Carnelutti, il giornalista Salvatore Aloise, il regista Raffaele Brunetti, il regista Jesus Garces Lambert, e i critici del Manifesto Roberto Silvestri e Serena Sostegni di Cattleya.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>