Mostra del Cinema di Venezia: la madrina Vittoria puccini perde la madre

di Francesca 1

L’avevamo lasciata bellissima e sorridente, di fronte a decine di fotografi e giornalisti che sapevano bene quale ruolo importante fosse quello di madrina della Mostra del Cinema di Venezia, giunta alla sue 68esima edizione. La sua aria raggiante aveva dato inizio ai soliti pettegolezzi, gli stessi che la vogliono di nuovo insieme allo storico compagno Alessandro Preziosi, con il quale ha anche una figlia. Improvvisamente, un pò com’è la vita, fragile e imprevedibile, è stata vittima del più atroce dei lutti e ha perso la madre.

Ecco perchè a piena giustificazione potrebbe non presenziare alla cerimonia di chiusura del Festival di Venezia 2011 che è prevista per sabato 10 settembre. E’ deceduta in maniera inaspettata mamma Laura, che aveva settanta anni e si è spenta a Firenze lasciando la famiglia nello sconforto più totale. Adesso Preziosi avrà comunque il duro compito di starle accanto e questo potrebbe riavvicinarli ulteriormente, ma ciò non darà chiaramente indietro a Vittoria l’affetto della madre.

 

 

A tal proposito, ovviamente, ne è stato dato il triste annuncio nel corso della kermesse, giustificando così l’eventuale assenza dell’attrice e fermando sul nascere eventuali chiacchiere. Una nota ufficiale è stata presentata dal presidente Paolo Baratta e dal  direttore del festival Marco Muller i quali hanno colto l’occasione per porgere le loro condoglianze all’artista. Nelle loro parole tutta la vicinanza possibile con il pensiero. Il sindaco di Firenze, Matteo Renzi nel frattempo non ha lasciato passare con indifferenza l’evento e ha inviato un messaggio all’attrice pe eesprimere: la vicinanza sua e tutta la città dopo la scomparsa della madre dell’attrice, morta improvvisamente. A nome mio personale e di tutta la città sono vicino a te e alla tua famiglia in questo momento di dolore. In attesa di conoscere ulteriori sviluppi, questo fatto tragico ha di certo colpito parecchio una kermesse così importante come il Festival di Venezia, in cui attraverso i film vengono fuori tutte le fragilità umane e con esse pure la morte.

 


 

 


Commenti (1)

  1. la mamma di Vittoria, Laura, aveva solo sessant’anni. speriamo che Alessandro le stia sempre vicino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>