Reese Witherspoon: sensuale per Elle febbraio e pronta a tornare al cinema

di Francesca Commenta

Bella lo è sempre stata e fra un successo al cinema e un problema sentimentale è diventata davvero famosa. Reese Witherspoon comincia il 2012 nel migliore dei modi, almeno a guardare quanto si rilassa sdraiata in spiaggia e con un corpo da favola. Benessere e divertimento le fanno molto bene ed infatti mostra una scollatura ed una pelle invidiabili. Per lei il nuovo anno parte da un servizio fotografico bellissimo e una cover per febbraio per Elle Usa. Di sicuro il magazine andrà a ruba e per l’attrice 35enne si tratterà dell’ennesimo successo personale adesso che la sua vita sembra finalmente girare nel senso giusto. L’occasione, infatti, è perfetta per raccontare in che modo ha incontrato il suo secondo marito sposato da poco che è poi il manager delle star Jim Toth. Quest’ultimo l’ha fatta innamorare anche salvandola dalle avance di un amico ubriaco.

Ai giornalisti di Elle dice infatti:”Questo tizio era davvero ubriaco e ha cominciato ad additarmi si è messo in una posizione ridicola, gridandomi contro. Mi additava e diceva ‘tu non sai chi sono io’. E io ho replicato… certo, non ti ho mai visto prima”.  Poteva diventare un problema, insomma, ma poi è arrivato il suo principa azzurro e l’ha portata via rendendola felice.

“Mi ha detto di perdonare il suo amicoperché era stato appena lasciato da una donna. E lì ho pensato questo Jim era fantastico, ha tirato fuori un amico dai guai”. Finalmente sembra aver trovato un pò di pace, insomma dopo il  divorzio burrascoso con Ryan Phillippe con il quale ha due figli ed è pronta a recitare ancora raccogliendo successi per il talento che va di pari passo con la sua bellezza. Cerca già un nuovo ruolo e assicura: “Quando ero più giovane non capivo cosa ci trovassero in me gli uomini. Ora ne sono consapevole e felice”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>