Eva Longoria: la tv, il cinema e la laurea

di Francesca Commenta

 

Il sipario sulla serie televisiva diventata un cult e in grado di sdoganare il mondo delle donne fatto di segreti, amore e sesso, dopo Sex and the City, è calato. E’ finito infatti Desperate Housewives, per otto anni rifugio sicuro delle sue protagoniste e non sarà facile per loro non rimanere per tutta la vita con l’etichetta addosso di attrici di una serie televisiva, anche se la maggior parte hanno dato prova positiva di sapersela cavare bene pure al cinema. E’ il caso di Eva Longoria che, comunque, per tutti al momento è Gabrielle, la bella casalinga che negli otto anni di saga ha avuto un maggiore cambiamento a livello caratteriale. Se prima era una ragazza trascurata dal marito che tradiva, poi è diventata una mamma premurosa e matura.

Ora però per lei è il momento di dedicarsi anche ad altro: dopo aver recitato, fatto arricchire il gossip internazionale con il suo matrimonio finito e la sua storia con il fratello di Penelope Cruz, ora terminata, la “Signora Solis” si rimette a studiare. A dicembre, ha deciso infatti che diventerà dottoressa, visto che è  pronta a discutere la tesi finale del corso di Laurea all’Università della California. Un ennesimo risultato per questa bellissima donna e talentuosa attrice.

La stessa Longoria, che non esclude di accettare ruoli per il cinema o per la tv se capiterà l’occasione, ha confermato: “Sto per finire il mio master ho seguito tutti i corsi e ora mi manca solo la tesi. Se tutto va come deve andare, a dicembre avrò finito tutto. Quest’estate avrò il tempo di leggere, studiare e scrivere”. La facoltà che ha scelto è particolare e anche se ha già 37 anni, non è mai tardi per conseguire un titolo così prestigioso. Eva, quindi, ha optato per un indirizzo incentrato discipline umanistiche legate alla cultura messicana e latina. Come dire, non tradisce le sue origini e, nel frattempo, va avanti con una carriera e una vita sfavillanti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>