Mila Kunis, in Black Swan era troppo magra

di Francesca Commenta

Mila Kunis non è soddisfatta del fisico che mostrava quando ha girato “Black Swan”. Sul set, infatti, si è vista davvero troppo magra ed ha confermato di essersi pentita di non aver messo su qualche chilo. La pellicola dedicata al mondo della danza di Darren Aronofsky, comunque, per l’interpretazione richiedeva una figura filiforme e per esigenze di copione, ha dovuto perdere ben 11 chili. Era ridotta a pesarne 44, davvero troppo pochi per lei, ma la sua professionalità le ha permesso  di superare comunque questo piccolo trauma ed andare avanti regalando alla parte tutta se stessa. Tuttavia, non ha perso occasione per confermare: “Mi sentivo come se non avessi più forme quando ho girato il film con Natalie Portman. Magra, magra. Piatta e senza forme, niente di niente”. Lo ha detto durante una intervista alla rivista “American Glamour”.

Ora per fortuna è solo un ricordo ed ha recuperato il suo peso forma. Come era prevedibile, le persone non sono mai contente e adesso hanno iniziato a criticarla perché sarebbe in carne. Delusa per quanto le dicono, comunque ci tiene a ribadire: “Questo è il mio corpo normale, non sono 44 chili, probabilmente 11 chili in più sono di muscoli e peso così. Quando stavo girando ‘Black Swan’ mi dicevano accidenti sei troppo magra, ora che ho ripreso peso sento che dicono sembrava meglio quando aveva il look anoressico”.

L’esperienza le ha insegnato che non ci si deve preoccupare troppo di quello che dicono le persone. L’importante è davvero stare bene con se stessi, il resto invece fa parte di inutili e trascurabili chiacchiere. Del resto non si può piacere a tutti, ancora di più quando si è un personaggio pubblico sotto gli occhi del mondo. Allora bisogna imparare a fare orecchie da mercanti e sorridere di ciò che sia ha. Nel suo caso, poi, non le manca nulla: gioventù, bellezza, soldi e mille altre qualità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>