50 sfumature di grigio: chi sarà Anastasia Steele?

di Francesca Commenta

Chi interpreterà il ruolo di Anastasia Steele nella trasposizione cinematografica del best-seller erotico “Cinquanta sfumature di grigio“? Una interpretazione non semplice per la quale molte si sono rifiutate e quelle come Kristen Stewart che sembravano interessate, non sarebbero state ancora chiamate. Le scommesse si moltiplicano ma da Hollywood si fanno sempre più insistenti soprattutto due nomi: quello di Alexis Bledel (famosa per il ruolo di Rory Gilmore nella serie tv “Una mamma per amica“) e Shailene Woodley, già vista a fianco di George Clooney in “Paradiso amaro“.

Qualcuno fa pure il nome di Alexandra Daddario, che attualmente è in sala con l’horror “Non aprite quella porta 3D”. Di Kristen Stewart non si hanno notizie, ma la protagonista della saga di Twilight sarebbe intenzionata a dire si se la contattassero. Certo c’è pure da tenere conto che lei è stata da poco eletta come l’attrice meno sexy di tutta Hollywood. 

E’ altrettanto vero che in molti credono che lei alla fine la spunterà. C’è invece chi ha già rifiutato e non ha intenzione a interpretare un ruolo che rischierebbe di segnarla per tutta la vita e che dovrebbe mostrare fin troppo delle nudità del corpo. Ci sarebbero in questo senso in primo piano Emma Watson, Keira Knightley e per ultima anche Mila Kunis. Quest’ultima addirittura ha proprio smentito ufficialmente la sua partecipazione al film con un secco. Ha infatti detto: “No, non mi vedrete in 50 sfumature di grigio. Mi dispiace”. A questo punto, c’è da chiedersi quando il film vedrà la luce. Si perché non è affatto semplice trovare il personaggio femminile disponibile e perfetto per rappresentare la protagonista e non è diverso nel caso del personaggio chiave maschile. Sono stati individuati tanti bellissimi per vestire il ruolo di Christian ma alla fine non hanno accettato o, comunque, non sono stati ritenuti idonei al ruolo e il film è sempre in forse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>