Di Caprio ed Hanks produttori di un film su Gorbaciov

di Francesca Commenta

 

Divi di Hollywood, attori amatissimi e anche produttori e, finalmente, insieme pure in quest’ultimo ruolo. Leonardo Di Caprio e Tom Hanks, infatti, si occuperanno della realizzazione di un film, stavolta per la tv. Si tratta nello specifico di un biopic su Mikhail Gorbaciov e racconterà il crollo dell’Unione sovietica vista dagli occhi dell’ex leader sovietico. Quest’ultimo, lo ricordiamo, è stato premio Nobel per la Pace nel 1990. In coppia saranno con Hbo e il nome del lungometraggio sarà semplicemente “Gorbaciov”. Una unione curiosa ma non troppo, visto che in passato hanno recitato insieme raccogliendo grandi successi. Ora è il momento di dedicarsi anche ad altro.

Lo stesso ex statista, del resto amico proprio di Di Caprio, sarà consulente per la lavorazione e non è mancato in una apparizione nel documentario dell’attore “L’undicesima ora“. Poche però le notizie che trapelano sull’argomento, se non che la pellicola si farà e al più presto. . La curiosità su quale cast è stato scelto o sull’inizio delle riprese del film, non sono state soddisfatte e, al momento, solo pettegolezzi in merito ma non conferme. Di sicuro, però, la direzione sarà affidata a John Shiban, sceneggiatore e produttore di molti show televisivi come “X-Files”, “Smallville”, “Breaking Bad” e “The Vampire Diaries”. 

La storia di Gorbaciov è stata molto importante. A livello politico, è diventato noto al mondo per il suo ruolo di segretario generale del Partito Comunista dell’Unione Sovietica dal 1985 al 1991, propugnatore dei processi di riforma e trasparenza. Grazie anche al suo programma, le cose sono tanto cambiate nel tempo, da aver portato alla dissoluzione dell’Urss, oltre che alla riunificazione della Germania con la caduta del muro di Berlino nel 1989. Una figura storica molto importante che le nuove generazioni devono conoscere e grazie a Di Caprio e ad Hanks, potremo ripercorrere le tappe principali della sua carriera politica. Una importante collaborazione insomma, mentre attendiamo di conoscere almeno il nome degli attori che vi lavoreranno. 

Photo Credit: Alexdevil su Wikimedia Commons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>