Animal House di nuovo al cinema, ma solo per tre giorni

di Pina Commenta

Chiunque ami pellicole come American Pie non può non aver visto prima la madre di tutti i college movies, Animal House. E anche se lo avete già visto non potete perdere il grande ritorno dell film cult di John Landis con John Belushi.

Quando?

 

Il 7, l’8 e il 9 ottobre 2013. Sono questi i giorni da segnarsi sul calendario per andare di nuovo al cinema a vedere Animal House e godere in alta risoluzione di uno dei film più irriverenti della storia che, nonostante il genere di appartenenza, fa parte del National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti, ed è al trentaseiesimo posto della lista delle migliori cento commedie americane di tutti i tempi dell’American Film Institute.

► James Gandolfini: un nuovo mistero

Quindi un film di tutto rispetto che ha anche il vanto di essere stato i trampolino di lancio di un certo John Belushi. Qui, in Animal House, John “Bluto” Blutarsky, alias John Belushi, cerca di sopravvivere ai famigerati toga party organizzati dalla confraternita Delta Tau Chi

Oltre a John Belushi, in Animal House ci sono anche Larry “Pinto” Kroger (Tom Hulce), Donald “Boon” Schoenstein (Peter Riegert) e Kent “Sogliola” Dorfman (Stephen Furst), il rettore Wormer (John Vernon) e il professore di lettere Dave Jennings (Donald Sutherland).

Animal House sarà proiettato in edizione restaurata in alta definizione dalla QMI, la stessa casa di produzione che ha rilanciato in versione restaurata C’era una volta in America di Sergio Leone (quattro ore e diciannove minuti), Bruce Springsteen & I, Fear and Desire – Paura e desiderio (film d’esordio di Kubrick).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>