Il meglio e il peggio del cinema del 2013 secondo il Time

di Pina Commenta

 

Il 2013 si sta concludendo rapidamente e iniziano ad essere pubblicate le tradizionali classifiche sul meglio o il peggio di questo anno ormai agli sgoccioli. Tra le più interessanti ci sono quelle che riguardano i film che sono usciti al cinema durante l’anno e, tra i primi a pubblicarne una, c’è il Time che proprio in queste ore ha reso noti i suoi giudizi sulla produzione cinematografica di quest’anno.

E non stupisce scoprire che secondo il Time “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino è il secondo film più bello del 2013.

Un risultato ottimo per Paolo Sorrentino e per il suo capolavoro che arriva anche in un momento molto importante per il regista siciliano: a breve, infatti, l’Academy Awards renderà note le shortlist per le categorie degli Oscar 2014: “La grande bellezza” è il film italiano candidato per partecipare alla corsa alla prestigiosa statuetta come Miglior Film straniero.

Al primo posto della classifica del Time che racchiude i 10 film più belli del 2013 c’è “Gravity” di Alfonso Cuaron mentre il terzo scalino del podio è stato riservato a “American Hustle”. Il film più brutto dell’anno per il Time è “Un weekend da Bamboccioni 2”.

I dieci film più belli del 2013 secondo il Time

 

1) Gravity
2) La Grande Bellezza
3) American Hustle
4) Her
5) The Grandmaster
6) Fast and Furious 6
7) Frozen
8) The Act of Killing
9) 12 Years a Slave
10) Lo Hobbit: la Desolazione di Smaug

I dieci film più brutti del 2013 secondo il Time

1) Un weekend da Bamboccioni 2
2) Salinger
3) The Host
4) After Earth
5) RIPD
6) Only God Forgives
7) The Big Wedding
8) The Counselor
9) Il grande e Potente Oz
10) Una notte da Leoni 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>