Time out of mind: il nuovo film con Richard Gere

di Pina Commenta

È stato presentato al Festival Internazionale del Film di Roma, “Time out of mind”, il film di Oren Moverman con protagonista Richard Gere.

L’attore ha qui un ruolo davvero inedito, quello di un senzatetto, o meglio, di un uomo disperato che si ritrova senza nulla, ai margini della società.

Ecco la sinossi del film:

George è un uomo disperato. La vita sembra essersi dimenticata di lui. Senza un posto dove andare, si ritrova alla deriva tra le strade fredde e inospitali di New York City. Fallite tutte le possibilità di trovare un alloggio, cerca rifugio al Bellevue Hospital, il più grande centro di accoglienza per senzatetto di Manhattan. George entra in contatto con la crudele e sconcertante realtà degli emarginati. L’amicizia con uno degli ospiti del centro gli restituisce la speranza per ricostruire il difficile rapporto con la figlia che non vede da molti anni.

Nel cast ci sono anche Jena Malone, Danielle Brooks, Abigail Savage, Yul Vazquez.

Di seguito proponiamo il red carpet di Richard Gere al Festival di Roma.

Queste le parole del regista e sceneggiatore del film, Oren Moverman:

Si tratta di un film contemplativo. Un film che ti permette di condividere del tempo con un uomo con cui non lo si farebbe mai, a meno che non ci si trovi nella sua stessa situazione. Credo che Time Out of Mind non offra risposte. È un film che pone tante domande e che tenta di offrire una possibilità alla compassione. Non ci sono né buoni né cattivi in questa storia. Solo esseri umani.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>