Il cinema usato per le proposte di matrimonio

di Pina Commenta

Una novità senza dubbio legata all’amore per il cinema, una novità che arriva da Matera, dove un giovane ha sfruttato il cinema per fare la richiesta ufficiale di matrimonio alla sua donna. Era intenzionato a fare qualcosa di grande e mai visto, ci è riuscito, ed ora le sale potrebbero accogliere questa moda romantica. 

Tutto è successo a Matera dove un giovane di 28 anni, prima della proiezione del film, ha fatto una sorpresa alla sua futura moglie facendo proiettare un video personalissimo che si è concluso con l’ufficiale richiesta di matrimonio in sala. Nelle intenzioni c’era di fare qualcosa di diverso rispetto a tutto il resto.

 “Volevo fare qualcosa di grande – racconta a Tgcom24Vincenzo, autore della bizzarra proposta di matrimonio, unica in Italia, andata in scena all’interno del multisala “Red Carpet” di Matera, – perché mi piace stupire la mia ragazza. E ci sono riuscito: ci sposiamo tra due anni”.

“Era da novembre che pensavo a un modo originale e sorprendente per chiederle di sposarmi – racconta Vincenzo. – Sul web girano tante idee, ma alla fine ho ripreso in maniera più sfarzosa, e con una canzone più efficace, “Rude” dei Magic, un ‘regalo’ che avevo fatto a Nunzia un San Valentino di sette anni fa”.

“Allora, era il 2009, – aggiunge Vincenzo, per gli amici Enzo, – avevo organizzato una cosa simile ma di minor impatto: avevo affittato una sala solo per noi due e a sorpresa avevo fatto proiettare delle nostre foto. Stavolta la sorpresa è stata più grande e inaspettata e a far festa con noi c’erano, ‘casualmente’, parenti e amici”.

Insomma un ragazzo con il pallino per il cinema e l’amore per le cose fatte bene e in grande. Alla fine Nunzia sarà la sua futura sposa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>