Peanuts, al cinema nel 2015

di Francesca Commenta

 

Novità interessanti al cinema: la Twentieth Century Fox Animation e i Blue Sky Studios hanno acquisito i diritti per la realizzazione di un film speciale. Ricordate “Peanuts” di Charles Schulz? Bene, da cartone animato diventerà un film, ma per vederlo sul grande schermo dovremo attendere al 2015, per la precisione il 25 novembre. Quella sarà una doppia occasione speciale, visto che sarà anche il 65esimo anniversario  debutto della striscia a fumetti dei “Peanuts“. Ancora, si festeggerà pure il 50esimo anniversario dello speciale televisivo, “A Charlie Brown Christmas”.

Dopo due anni di trattative, finalmente l’accordo. L’indecisione era soprattutto sulla direzione creativa del film, tra lo Studio e i membri della famiglia Schulz. Ad annunciare la novità, nelle scorse ore, ci ha pensato Vanessa Morrison, presidente della Twentieth Century Fox Animation. Charles Schulz è diventato famoso proprio per la più famosa striscia a fumetti di tutti i tempi, che è stata letta quotidianamente da 355 milioni di persone in 75 paesi. Per le nuove generazione, i suoi personaggi sono facilmente riconoscibili grazie agli speciali televisivi delle vacanze dei Peanuts come “It’s The Great Pumpkin, Charlie Brown”. Buona parte di essi hanno pure Premi Emmy e continuano ad essere molto seguiti durante il prime time in TV.
A dirigere  il film dei “Peanuts” ci penserà Steve Martino, lo stesso che ha già realizzato “Ortone e il mondo dei Chi” della Fox/Blue Sky. Martino ha anche diretto (con Michael Thurmeier) il recente successo della Fox “L’Era Glaciale 4: Continenti alla deriva.A sceneggiarlo, invece, ci penserà Craig Schulz con il team di scrittori composto da Bryan Schulz e Cornelius Uliano. Craig Schulz e Bryan Schulz, rispettivamente figlio e nipote di Mr. Schulz, insieme a Uliano, saranno i produttori. Una bella notizia per chi ha sempre amato la serie, così cinica ma anche divertente e di sicuro diversa da tutte le altre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>