The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 1 presentato a Parigi

di isayblog4 Commenta

Avete atteso tanto e ora siete davvero trepidanti per l’uscita a breve del nuovo capitolo della storia dedicata ai vampiri più amati al mondo. Non temete, il tempo passa in fretta e, ormai, ci siamo quasi, sta per arrivare il mitico 16 novembre quando sarà proiettato nelle sale “The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 1“. Nel frattempo, il film è stato presentato al Cinema Gaumont Opera di Parigi e ovviamente è stato un successo di pubblico e di consensi. Non mancava il protagonista, il bel Robert Pattinson che veste i panni del romantica Edward Cullen che, per l’occasione si è lasciato pure intervistare.
L’emozione degli intervenuti è stata grande di fronte a questo ragazzo inglese che in poco tempo è diventato davvero una star. Ecco che ha raccontato in modo bizzarro, come è suo solito, in che modo ha vissuto il periodo di lavorazione del film:  “Ho lavorato sodo sei mesi in palestra per la scena di sesso nel film. Subito dopo ho urlato Voglio mangiare! Ero diventato paranoico”. Non andrà di certo meglio in questo periodo, visto che si trova sempre fuori per la promozione del lungometraggio che conquista soprattutto adolescenti in ogni dove e non solo ragazze.
Punzecchiato dai giornalisti sul fatto che potesse entrare in competizione con l’altro protagonista dal fisico scultoreo Taylor Lautner ha detto: “Non potevo fare altrimenti. Sapevo che mi avrebbero inquadrato l’inguine e altre parti del corpo. Così mi sono allenato duramente in palestra per girare al meglio le scene di sesso. Anche Taylor sarebbe stato fiero dei risultati. Comunque finite le famose scene sono corso subito a mangiare qualcosa!”. Ora non ci resta che aspettare, della trama si sa tutto o quasi ma è ovvio che vedere il film è tutta un’altra cosa e noi lo attendiamo per poter scoprire le evoluzioni dell’amore tra Edward e Bella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>