2012: attori italiani che debuttano alla regia

di Francesca Commenta

Attori del cinema di successo e con la voglia di puntare ancora più in alto. Ecco che, infatti, il 2012 diventa un anno importante per molte star del nostro grande schermo che debuttano alla regia. Una prova difficile che in tanti, c’è da giurarci, supereranno alla grande. Qualche esempio,? In primo piano in questa esperienza ci sarà: Alessandro Gassman ma anche Valeria Golino, Luigi Lo Cascio  e Alessandro Siani e poi Claudio Amendola.

Tra gli artisti diventati noti negli ultimi anni, poi, c’è Giovanni Vernia alias Jonny Groove, nelle sale da un paio di settimane con “Ti Stimo fratello”. Che dire, poi, di Laura Morante che presenterà in prima mondiale  “Ciliegine” al Bif&st – Bari International Film Festival (24-31 marzo).

Siani sfrutta giustamente l’onda dei successo dopo i due film “Benvenuti al Sud” e “benvenuti al nord” e si lancia ne “Il principe abusivo”, “una favola moderna su ricchezza e povertà”, come da lui stesso spiegato e per il comico napoletano è un salto nel buio che siamo certi andrà bene. Alessandro Gassman, invece, sta  già girando “Roman e il suo cucciolo”, trasposizione dell’omonima piece teatrale da lui portata in scena. Interpreta la parte di un rom spacciatore in contrasto con il figlio adolescente. Valeria Golino dirigerà Jasmine Trinca in “Vi perdono”, un film tratto dal romanzo di Angela Del Fabbro. A produrre la pellicola con lei ci penserà pure il compagno Riccardo Scamarcio. Con “La morte del pinguino” debutta alla regia poi Claudio Amendola, con una storia che ha sullo sfondo le Olimpiadi di Torino. Nel cast Cristiana Capotondi e Claudio Gioe’. Per concludere, è è già in fase di postproduzione L’inquinamento di Luigi Lo Cascio la cui trama, però, resta al momento un segreto. Staremo a vedere chi riuscirà a superare se stesso. Sono tutti bravi artisti e in grado di dare ancora di più e noi siamo qui per scoprirne il vero talento anche dietro la macchina da presa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>