Scarlett Johansson, protagonista di Making of Psycho

di Francesca Commenta

 

Sarà lei in primo piano nel film  “Alfred Hitchcock and the Making of Psycho” del regista Sacha Gervasi e interpreterà proprio quella parte del film che nessuno ha dimenticato, quella che fu  negli anni ’60 di Janet Leigh. La scena più attesa, ovviamente, è quella della doccia per quello che non è semplice remake ma un modo per scoprire i segreti che stanno dietro a quel capolavoro. Il cast per questo progetto è incredibile e, infatti, con lei c’è anche  Anthony Hopkins, nei panni di Hitchcock. Quando il lungometraggio uscì per la prima volta nelle sale segnò davvero una nuova epoca al cinema, anche perchè prima il genere horror non godeva affatto di buona reputazione.

Se quindi il genere era considerato di serie B da quel  giorno cominciò ad incuriosire pubblico e critica e il regista britannico, senza troppi mezzi o budget estremamente elevato, ha portato sugli schermi il primo capolavoro horror della storia del cinema. Per chi non lo ricordasse “Psycho” parla principalmente di una segretaria, Marion Crane, che scappa con una grande somma di denaro che invece doveva depositare in banca per conto del suo datore di lavoro.

Il motivo è quello di pagare i debiti del compagno e poterlo così sposare. Tuttavia durante questo lungo viaggio, decide di fermarsi a dormire dove proprio avrebbe dovuto evitare. In effetti, si trattava di un classico motel fuori dalla strada principale, ma questo le costerà la vita perché il proprietario è affetto da doppia personalità e non è nuovo a causare vittime innocenti. Accanto alla Johansson ci saranno James D’Arcy nei panni di Anthony Perkins, Anthony Hopkins in quelli del regista britannico e Helen Mirren sarà la moglie Alma Reville. Come sarà l’interpretazione di Scarlett? Con il suo fascino e l’esperienza ormai discreta, di certo non ci farà rimpiangere le attrici che in passato hanno vestito questo ruolo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>