Anniversario Mostra del Cinema di Venezia: compie 80 anni

di Francesca Commenta

 

Ancora venti anni e poi compirà un secolo di vita la mostra del Cinema di Venezia. La prima edizione, infatti, risale a 80 estati fa, precisamente al 6 agosto del 1932 e la location è stata sempre il Lido di Venezia, sulla terrazza dell’Hotel Excelsior. A ideare la kermesse ci ha pensato la Biennale di Venezia ed è nato così il primo festival cinematografico internazionale al mondo. La kermesse ebbe inizio alle 21.15, su uno schermo appositamente allestito all’aperto. C’era una leggera pioggia e fu proiettato Dr. Jekyll e Mr. Hyde di Rouben Mamoulian. Al film seguì un gran ballo nei saloni dell’Excelsior.

A parlare del Festival, ci ha pensato Paolo Baratta, il Presidente della Biennale di Venezia, il quale ha detto:

Nata dal ceppo della Biennale Arte fu concepita fin dagli inizi con la sensibilità, la ricchezza e la vocazione alla pluralità di voci, proprie della mostra d’arte. Tale fu il modello a cui si ispirarono, nel dar vita a una mostra cinematografica, Antonio Maraini e il Conte Volpi (rispettivamente direttore e presidente della Biennale). Film di ricerca di giovani registi trovarono subito posto nell’Esposizione Internazionale del film sperimentale a passo ridotto, definita la ‘Piccola Biennale’, che, con straordinario successo di critica e pubblico, affiancò per tre edizioni (1934-1936) la ‘Grande Biennale’ dell’Arte, del Cinema, della Musica, del Teatro. Già nel 1938 la Mostra del Cinema organizzò la sua prima retrospettiva, dedicata al cinema francese, curata dal critico e studioso veneziano Francesco Pasinetti, all’epoca giovanissimo. La Mostra si sviluppò presto in modo completo, ricca di sezioni, spunti e idee, modello per tutti i futuri festival, avendo ben presente, come ricordò nel discorso d’apertura l’allora Presidente Conte Volpi, la complessità del cinema, allo stesso tempo arte e industria, cui occorre dedicare sia libero spirito di ricerca, che attenzione alle esigenze di diffusione e promozione”.

Oggi di quel primo giorno restano tanti ricordi perché fu davvero una giornata indimenticabile, come disse il  critico Michelangelo Antonioni dieci anni dopo. Per l’anniversario, si si terrà 80!, una retrospettiva di dieci film, sette lungometraggi e tre corto/mediometraggi, presentati nel corso delle precedenti Mostre.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>